Virus Ebola: ricoverata dottoressa di Emergency

Redazione

Il virus Ebola torna a far parlare di sé. Infatti c’è un nuovo allarme che coinvolge una dottoressa che ha fatto parte del progetto Emergency che ora si trova a Milano ricoverata per sospetto contagio. I primi test sono risultati negativi ed ora la donna si trova presso l’ospedale Sacco. La donna era rientrata da poco a Piacenza, dopo aver concluso il suo periodo di volontariato.

Anche se nel primo test i risultati sono stati negativi, le provette saranno sottoposte a nuove analisi per confermare al 100% l’assenza del virus. In ospedale i medici e gli infermieri hanno accolto la dottoressa muniti di tutte le protezioni del caso ovvero tute bianche che impediscono la contaminazione ed è stata collocata in una stanza del pronto soccorso.

 

Next Post

Allarme trombosi: in pericolo sono i giovani

Dati non molto rassicuranti riguardano la trombosi, un disturbo grave che ogni anno colpisce 600.000 italiani tra i quali 8.000 sono giovani. Prima si pensava che la trombosi colpiva prevalentemente gli anziani invece oggi, dopo vari studi si è appurato che i giovani sono più a rischio. Un terzo di […]