Volo Lisbona Dublino la verità sul passeggero brasiliano

Redazione

Si è fatto chiarezza, nelle ultime ore, sulla vicenda assurda accaduta sul volo Aer Lingus diretto a Dublino, partito da Lisbona.

Sul volo era presente un ragazzo di origini brasiliane che aveva cominciato a sbraitare e urlare frasi senza senso, per poi avvicinarsi ad alcuni passeggeri e prenderli a morsi, successivamente il ragazzo era andato in delirio e morto.

A bordo del volo per Dublino erano presenti 168 passeggeri che sono rimasti esterefatti, anche il pilota ovviamente si era accorto dell’emergenza, in seguito gli aggiornamenti hanno chiarito che il ragazzo brasiliano, aveva ingurgitato diversi ovuli di cocaina ed uno di questi era scoppiato.

La cocaina era contenuta addirittura in 80 ovuli con meta ovviamente Dublino, la destinazione del volo, il giovane in preda al delirio provocato dalla cocaina aveva morso alcuni passeggeri e non c’è stato nulla da fare per salvarlo.

Next Post

Wordsmith la nuova piattaforma che potrà sostituire i giornalisti

L’Automated Insights ha lanciato una nuova piattaforma incredibilmente tecnologica: si tratta di un software che ha un “cervello” evoluto, e che è capace di scrivere veri e propri articoli giornalistici partendo da dati base. Il suo nome è Wordsmith, e grazie ad essa i giornalisti potranno usufruire di modelli già […]
wordsmith sostuisce giornalisti