WhatsApp dalla truffa alla possibilità di rimuovere la doppia spunta
whatsapp truffa e doppia spunta blu

In queste ultimi giorni si parla molto della piattaforma di messaggistica rilevata da Mark Zuckerberg, il proprietario del più grande social del web, in particolar modo per una sorta di “truffa” messa in piedi da alcuni hacker informatici, ma anche per alcuni piccoli “trucchetti” che possono fare comodo a chi vuole curare ancor di più la propria privacy, parliamo del falso “WhatsApp” apparso in rete attraverso il quale si chiede una somma di denaro per utilizzarlo e della famosissima doppia spunta blu.

La truffa è arrivata proprio nel Google Play Store attraverso alcuni hacker che hanno proposto un’applicazione chiamata proprio “WhatsApp” che in realtà non era la vera applicazione acquisita da Mark Zuckerberg.

Una volta installata si riceveva un messaggio nel quale si richiedeva una piccolissima cifra di denaro per rinnovare il proprio account, una richiesta naturalmente falsa che non ha ragione di esistere sulla app originale.

Naturalmente basta ignorare tale richiesta ma sta di fatto che gli addetti alla sicurezza informatica consigliano naturalmente prima di ignorare tale messaggio se lo si riceve, poi di disinstallare la app e di eseguire una scansione del proprio dispositivo con un antivirus.

Ma oltre alla notizia del “falso” WhatsApp, in questi giorni tiene banco il famoso Hidden, ovvero la possibilità di ricevere i messaggi attraverso l’applicazione ma senza mostrare al mittente di aver letto, quindi la famosa doppia spunta blu.

Si chiama “Hidden for WhatsApp” si tratta di una app totalmente gratuita che appunto permette di leggere i messaggi che ci arrivano senza far visualizzare al mittente la doppia spunta blu e dunque facendo credere a colui che ci ha messaggiati, di non aver ancora letto il messaggio.

L’applicazione, nonostante sia sicura, non è presente sul Google Play Store dopo esser stata pubblicata poco tempo dopo è stata rimossa.

Loading...
Potrebbero interessarti

UFO, ne parla l’astroricercatore Silvio Eugeni: dalle bufale alla scienza?

L’astroricercatore Silvio Eugeni parla degli UFO: dalle bufale alla scienza? Eugeni è…

Che fa ora Samsung con le batterie del Galaxy Note 8?

Che fa ora Samsung con le batterie del Galaxy Note 8? Certo…