Who the Fuck Is Frank Zappa?, Alex Winter chiede aiuto al crowdfunding

Eleonora Gitto

Who the Fuck Is Frank Zappa?”, il regista Alex Winter per raccogliere i fondi necessari per realizzare il film sulla vita del grande artista , chiede aiuto al crowdfunding.

Il film documentario sulla vita di Frank Zappa sarà realizzato grazie a una raccolta fondi realizzata su Kickstarter, nota piattaforma di crowdfunding.

Winter, da grande fan della mitica star che ha origini italiane (il padre era siciliano), si è chiesto “: “Com’è possibile che non sia ancora stato realizzato un film completo, definitivo, su Frank Zappa?”.

Ma come fare a realizzare questo film? Con quali fondi? La riposta la fornisce lo stesso regista:

“Per realizzare questo film – spiega Winter – mi è stato dato pieno e libero accesso all’archivio personale e a materiale inedito”.

E così grazie ai vestiti, ai dischi, ai tour guidati in casa di quello che è stato uno dei più grandi chitarristi di tutti i tempi, la raccolta fondi è stata davvero proficua.

Quel milione e passa di dollari, infatti, segna un record perché è la cifra più alta mai raccolta per un documentario sulla piattaforma Kickstarter.

Il risultato è andato ben oltre le più rosee previsioni dello stesso Winter, il quale aveva posto l’obiettivo a 500mila.

Così dall’8 marzo, giorno in cui è stata lanciata sulla piattaforma la campagna marzo, all’8 aprile, 8.700 donatori hanno risposto all’appello.

E così presto potremo vedere sul grande schermo l’intera storia di Frank Zappa raccontata “con il punto di vista non di chi sa già tutto, ma di chi vuole mettersi a lavoro nella speranza di scoprire qualcosa di nuovo”.

Un approccio questo che è piaciuto non solo ai fans ma anche alla moglie del musicista la quale per la prima volta ha deciso di aprire a un estraneo il Vault, l’immenso archivio di famiglia sito al piano terra della casa degli Zappa a Los Angeles.

Next Post

Snapchat sorpassa Twitter

Snapchat compie il sorpasso su Twitter. Era già da qualche tempo che se ne parlava, ma ora i dati dicono che il sorpasso è compiuto. Snapchat, la famosa messaggistica veloce, ha superato Twitter, ancora più famosa, almeno fino ad ora. Il che non vuol dire, peraltro, che non vi spossa […]
Snapchat sorpassa Twitter