Woody Allen, nessuno vuole pubblicare la sua autobiografia?

Se è indubbiamente uno dei più grandi artisti del secolo, un genio della macchina della presa del cui talento eccezionale nessuno ha mai dubitato, è altrettanto indubbio anche che sia un uomo a dir poco controverso, con una vita privata ricca di eventi e colpi di scena, non sempre onorevoli o che gli fanno onore.

Nei decenni sono infatti circolati numerosi dubbi sulla condotta del regista Woody Allen, soprattutto in fatto di molestie e di accuse di violenze.

Per di più, nel 1992 la sua allora consorte, Mia Farrow, trovò nella casa di Allen alcune foto di nudo scattate dal regista alla figlia adottiva di lei, Soon-Yi Previn, allora ventenne, e nei mesi successi la figlia adottiva, Dylan, lo accusò di averla toccata “nelle parti intime”.

Allen non è mai stato incriminato formalmente di molestie sessuali, poiché il giudice Elliott Wilk stabilì che le prove portate a sostegno dell’accusa di Dylan Farrow non erano sufficientemente credibili, ma da allora la reputazione di Allen ne è uscita irrimediabilmente compromessa.

Ed è proprio per questo che oggi che lo stesso regista sta provando a pubblicare una sua autobiografia nessuno sembra disposto a farsene carico.

Dopo le porte in faccia di Hollywood e di Amazon , il regista ha visto ancora una volta tornare al mittente il manoscritto di un libro di memorie.

Nello specifico, il New York Times ha parlato con i responsabili di quattro grossi editori americani che gli hanno raccontato che molte case editrici hanno rifiutato, alcune senza nemmeno leggerlo, il manoscritto di Allen che avevano ricevuto dal suo agente. Hanno detto che nessun editore sembra aver firmato un contratto con Allen e se l’ha fatto, l’ha tenuto abilmente nascosto.

Il quotidiano ha poi provato a contattare la società di produzione di Allen ma non ha ottenuto risposta mentre sua sorella Letty Aronson ha detto di non sapere che Allen avesse scritto un memoir.

Loading...
Potrebbero interessarti

Addio a Luigi Burruano, attore de “La Piovra”

Un altro grande lutto per il cinema e la televisione italiana: l’attore…

Paolo Meneguzzi neo sposo e presto papà

La felicità sarà veramente completa tra pochi mesi, quando il loro progetto…