Zx Spectrum torna in versione portatile

Redazione

I più “vecchietti” ricorderanno sicuramente il mitico Sinclair ZX Spectrum, una delle prime macchine che permetteva all’utente di avere un microcomputer che potesse competere con l’allora re: Commodore 64.

Il Sinclair ZX Spectrum era basato sul linguaggio Basic e “ben” 16k di memoria RAM espandibili a 48k, oggi nel 2016 arriva la versione portatile il nuovo Sinclair ZX Spectrum Vega+, nato grazie ad una raccolta di fondi per dar vita al progetto.

Sono state raccolte infatti fino ad ora 170mila sterline che hanno permesso lo sviluppo del dispositivo, simile ad una console portatile, in stile PS Vita, potrà contenere oltre mille giochi già precaricati e ovviamente possibilità di microSD.

La console portatile permetterà anche di collegarsi al televisore di casa per poter giocare su schermo grande, l’uscita dovrebbe essere per il prossimo settembre 2016, c’è ancora la possibilità di finanziarie il progetto che è ancora in sviluppo.

Next Post

Il Segreto, anticipazioni venerdì 19 febbraio

Dopo l’imperdibile episodio andato in onda ieri in prima serata, anche oggi, venerdì 19 febbraio, siamo pronti ad un altro appuntamento con i protagonisti de Il Segreto. Nella puntata odierna vedremo Gonzalo scoprire che Maria non è stata del tutto sincera con lui: ha detto che è felice e che non le pesa rinunciare […]