La Turchia si è letteralmente spaccata, dopo il terremoto

VEB

A seguito del devastante terremoto di magnitudo 7,8 che ha colpito Turchia e Siria a febbraio, le analisi condotte attraverso le immagini satellitari rilasciate da Maxar Technologies, una nota azienda americana specializzata in tecnologie spaziali, hanno mostrato uno spostamento notevole del terreno, chiaramente visibile confrontando le riprese prima e dopo il sisma.

La Turchia si e letteralmente spaccata dopo il terremoto
Foto@Pixabay

In alcune aree, soprattutto nell’insediamento di Nurdağı in Turchia, la distanza tra punti precedentemente vicini ha registrato un incremento di 3-4 metri, evidenziando una trasformazione territoriale senza precedenti, ben al di là delle usuali deformazioni centimetriche causate dai lenti movimenti tettonici a placche.

Il fenomeno si inserisce in un contesto geologico particolarmente complesso: la regione in questione è infatti teatro dell’incontro e dello scontro tra le placche tectoniche africana, araba ed eurasiatica. Nonostante la mobilità annuale di queste placche sia nell’ordine dei centimetri, nel tempo si accumula una tensione enorme, che ogni tanto trova sfogo in eventi sismici di grande entità, in particolare nelle zone di faglia attive, dove la terra letteralmente si “rompe”.

Gli esperti del settore sostengono che il terremoto ha superato notevolmente in intensità e impatti le deformazioni a lungo termine connesse ai movimenti tettonici, manifestando così una liberazione brusca dell’energia accumulata nel corso degli anni.

La situazione richiede ora un’analisi approfondita per comprendere le reali dimensioni del fenomeno e i possibili risvolti futuri, non solo in termini geologici, ma anche per quanto riguarda la sicurezza degli insediamenti umani nella regione. Le immagini fornite da Maxar Technologies saranno certamente uno strumento prezioso per gli studiosi che, nei prossimi mesi, si dedicheranno a studiare gli effetti e le implicazioni di questo significativo evento sismico.

Next Post

Incredibile due persona colpite da un fulmine mentre passeggiavano

In un tragico evento che sembra tratto da un film dell’orrore, due individui hanno perso la vita colpiti da un fulmine mentre erano in una spiaggia nel Michoacán, Messico. Il terribile incidente è stato ripreso e testimoniato da diversi individui che si trovavano nella zona. La fatalità si è verificata […]
Incredibile due persona colpite da un fulmine mentre passeggiavano

Possono interessarti