Marito scopre il tradimento della moglie con Google Maps

Redazione

Il marito scopre la relazione della moglie dopo averla colta in flagrante attraverso Google Maps.

Un marito, che ha riconosciuto sua moglie accovacciata su una panchina con un altro uomo grazie a Google Maps, ha poi scoperto che aveva una relazione dopo averle mostrato l’immagine.

Quando Google Maps è stato lanciato nel 2005, ha reso il mondo un posto molto più piccolo.

Lo strumento consente agli utenti di visitare quasi tutti i luoghi della terra grazie anche al servizio Street View, e molto spesso inevitabilmente finiamo per puntare la camera direttamente a casa nostra.

Spesso vengono catturate anche immagini di persone che svolgono la loro vita quotidiana, con scatti davvero singolari e momenti che possono essere imbarazzanti.

Ma un uomo si è ritrovato il cuore infranto quando lo strumento di Street View ha catturato sua moglie con un altro uomo e ha rivelato la sua relazione.

Marito scopre il tradimento della moglie con Google Maps
L’immagine condivisa su Facebook carpita tramite Google Street View.

Le immagini, diventate virali su Facebook , mostrano una fila di panchine su un percorso pedonale a Lima, la capitale del Perù.

Seduta su una delle panchine c’è una donna che indossa un top nero e una camicia bianca, con un uomo in un maglione bianco appoggiato con la testa sulle sue ginocchia.

Il suo volto è nascosto e la donna è stata offuscata, ovviamente è una pratica standard su Google Maps per proteggere la privacy delle persone.

Ma non è bastato per impedire al marito della donna di riconoscerla quando si è imbattuto nella scena datata 2013, individuando il suo vestito familiare mentre esplorava le strade della città.

Secondo quanto riferito, il marito ha affrontato la moglie mostrandole ciò che aveva visto e lei ha ammesso la relazione prima che la coppia in seguito divorziasse.

Next Post

Piega le lenzuola con angoli in 30 secondi e diventa virale

Una donna ha condiviso il suo metodo per piegare perfettamente le lenzuola, da soli, in meno di 30 secondi. Non ci sono scuse per non piegare più le lenzuola dopo che l’utente di TikTik Kristina ha condiviso un video per spiegare come fare. Piegare i copripiumini e le federe sono […]