Ai confini della Via Lattea c’è l’ossigeno
Ai confini della Via Lattea ce ossigeno

Oltre i confini della Via Lattea, gli scienziati hanno scoperto l’ossigeno molecolare, che si trova a circa cinquecento milioni di anni luce da noi.

In precedenza, gli astronomi osservavano molecole di ossigeno all’esterno del sistema solare, ma ora, grazie al potente telescopio IRAM e NOEMA da 30 metri, l’ossigeno veniva rilevato vicino alla nostra galassia.

È interessante notare che l’ossigeno è il terzo tra gli elementi più comuni nello spazio dopo l’idrogeno e l’elio, ma è praticamente assente nel sistema solare (nello spazio interplanetario).

L’ossigeno è presente al di fuori della Via Lattea.

L’ossigeno si trova anche nella costellazione di Orione, dove questo elemento in combinazione con l’idrogeno è presente sotto forma di vapore, che si mescola con particelle di polvere.

Sappiamo che l’ossigeno è essenziale per la vita sulla Terra, ma non è la prova dell’esistenza della vita. È possibile che le forme di vita aliene non abbiano nemmeno bisogno dell’ossigeno per vivere.

Tuttavia, è comunque un segno positivo che altre parti del nostro universo potrebbero potenzialmente sostenere la vita come la nostra.

Loading...
Potrebbero interessarti

Mano artificiale stampata in 3D

La stampante in 3D sta avendo molto successo soprattutto per chi si…

Amazon organizza tour nei suoi magazzini

Soprattutto nel nostro paese, diverse ricerche hanno confermato come la maggior parte…