Alessia Marcuzzi accusata sui social di essere troppo magra

Negli ultimi tempi si parla tanto di body shaming, per riferirsi in primi agli attacchi che vengono rivolti alle persone in sovrappeso, su internet e sui social, ma anche nel quotidiano, dove qualche kg in più sovente è considerato alla stregua di un marchio di “inferiorità” e “diversità”.

Ma di body shaming sono vittime anche coloro che vengono etichettati come “troppo” magri: se è giusto fare attenzione perché i disturbi alimentari quali anoressia e bulimia sono delle vere patologie che vanno individuate e curate, d’altronde è ingiusto puntare il dito limitandosi a giudicare superficialmente.

Ed è quello che in queste ore sta succedendo ad Alessia Marcuzzi che, dopo uno scatto condiviso sui social, è stata sommersa da una miriade di commenti, vere e proprie accuse senza fondamento che l’hanno spinta a reagire anche con veemenza.

La conduttrice, dopo aver condiviso uno scatto in cui la si vede in costume, è stata accusata di essere “troppo magra”. “Mangia per favore! Sei anoressica!”, scrivono in molti.

E ancora, “un piatto di spaghetti ti consiglio di mangiarlo altrimenti si sentirà solo la voce”. “Fate a gara per chi è più magra sulle foto, poi in tv fate le splendide quando si parla di modelle curvy. Date una immagine sbagliata alle ragazze”. E poi, “sei anoressica, smettila di tirartela e mangia qualcosa. Tutte magre con le bombe enormi oggi”.

Se è vero che Alessia mostra oggi un fisico perfetto e tonico, lontano dalle forme procaci e generose dei suoi esordi, lei ci tiene a sottolineare che non c’entrano i disturbi alimentari e che le accuse mossegli sono senza fondamento.

La conduttrice, quindi, non è rimasta in silenzio e tra i commenti ha replicato: “Io sono una mamma in salute che mangia tanto (sui set mi chiamano carboidrato)… Non potrei mai dare un esempio sbagliato ai miei figli”.

Poi riferendosi agli “haters”, ha aggiunto: “Li lascio sfogare perché a volte è un modo per farsi notare. Non mi interessa il giudizio di gente che non conosce la mia vita e il mio viver sano!”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Forte dei Marmi, Jackson e Johnson scambiati per migranti

Siamo nel terzo millennio, eppure il nostro paese si scopre sempre più…

Oliviero Toscani come scegliere un fotografo

Se nei palinsesti estivi si trova poco o nulla se non repliche…