Arredamento per ambienti esterni – 4 consigli utili

Redazione

Ambienti esterni come giardini, chiostre e terrazzi non sono facili da arredare, in quanto, per quanto riguarda i mobili c’è da tenere conto non solo del lato estetico ma anche dei materiali, della resistenza al vento e di tanti altri aspetti che solitamente non vengono valutati per la mobilia da interno. Di seguito verranno elencati 3 consigli per chi pecca di fantasia o per chi è alla ricerca di idee utili e originali.

1.      Armadietti da esterno

Gli armadi da esterno sono mobili di dimensione ridotta rispetto a quelli che si usano nelle sale o nelle camere da letto e sono perfetti per ottimizzare gli spazi dei dehors, resistere alla pioggia e sopperire alle varie intemperie. La loro forma (generalmente verticale), permette di riporre all’interno degli oggetti particolarmente ingombranti, come scope, aspirapolveri e ombrelloni parasole. La scocca di questi complementi d’arredo inoltre è costruita in maniera tale da resistere agli urti, a patto che sia fabbricata da aziende professionali. Per essere certi di acquistare degli armadietti da esterno duraturi nel tempo, è bene quindi affidarsi a rivenditori esperti, come ad esempio Bricoshop24, leader nel suo settore.  Vi sono addirittura dei contenitori da esterno multifunzione, come ad esempio le cassapanche, utili non solo come mobile in cui riporre degli oggetti ma anche come seduta aggiuntiva. In linea generale gli articoli finora citati sono facili da montare, perfetti quindi anche per i meno avvezzi al fai-da-te e presentano un’estetica molto curata, nel pieno rispetto dei giardini più sofisticati.

Arredamento per ambienti esterni 4 consigli utili

2.      Amache e Dondoli

Per rilassarsi in giardino dopo una lunga giornata di lavoro o semplicemente per concedersi la lettura di un libro ondeggiando al vento, i dondoli e le amache sono l’articolo perfetto per godere al massimo degli ambienti all’aria aperta. Per essere di qualità la loro struttura deve essere robusta, resistente al vento e ad altri fattori esterni che potrebbero compromettere la stabilità dell’amaca o del dondolo. Anche in questo caso quindi è importante acquistare prodotti di prima scelta e da rivenditori esperti.

3.      Gazebo e tende a vela

I gazebo o le tende a vela sono delle strutture che creano zone d’ombralà dove vi è assenza di alberi o di altri ripari dalla luce. Questi articoli da esterno sono utili per organizzare pranzi all’aperto o semplicemente per proteggere piante e animali dai raggi diretti del sole. Con una spesa contenuta i gazebo consentono di rifinire giardini e chiostre e di offrire un punto di appoggio in più ai bambini che desiderano giocare o fare la lezione all’aria aperta.

4.      Lampioni e luci segnapasso

Anche l’illuminazione necessita di attenzioni quando si parla di spazi esterni. Nei contesti finora indicati sono necessarie infatti delle luci molto potenti e adatte per resistere all’umidità e agli agenti atmosferici più insidiosi, come pioggia e grandine. Un lato più che positivo di queste luci è che possono essere molto economiche, in quanto la maggior parte vantano un sistema di alimentazione con micro pannelli solari, capaci quindi di trasformare i raggi del sole in energia.

Next Post

Le donne hanno il sistema immunitario più forte degli uomini

Non solo le donne vivono più a lungo degli uomini, ma sembrano anche godere di una salute più forte. Le donne sono note per avere una minore incidenza di cancro. Gli uomini hanno un rischio da due a cinque volte maggiore di sviluppare la malattia. Le donne sono anche più […]
Le donne hanno il sistema immunitario piu forte degli uomini