Caffeina, ecco perché è meglio non eccedere
Caffeina ecco perche meglio non eccedere

Tra le bevande più amate in Italia spicca senza dubbio il caffè: è sempre il momento giusto per sorseggiare un caffè caldo, che sia per prendersi una pausa, che per vedere un amico che per darsi la carica giusta per continuare una dura giornata.

Ma attenzione ad esagerare: la caffeina ha infatti un forte effetto eccitante, che aiuta letteralmente a darsi una svegliata nei momenti in cui si vorrebbe solo un letto dove riposare, ma allo stesso tempo il suo abuso ha numerosi effetti collaterali da non sottovalutare.

Come spiega lo stesso Ministero della Salute, a lungo termine il consumo eccessivo di caffeina è stato associato a problemi cardiovascolari e, in donne gravide, a un ridotto sviluppo del feto.

La caffeina, poi, oltre a dare dipendenza, crea un affaticamento delle ghiandole surrenali, peggiora lo stress ed influisce sulla produzione degli ormoni.

Non mancano neppure problemi all’ apparato digerente: con l’abitudine di assumere troppi caffè si esercita infatti una sollecitazione continua sugli enzimi gastrici.

Ricordiamo che la caffeina, oltre che naturalmente nel caffè, è presente anche nelle cosiddette bevande energetiche insieme ad altri ingredienti come la taurina e il glucuronolattone.

È inoltre presente assieme alla sinefrina anche in alcuni integratori alimentari venduti come dimagranti e miglioratori della prestazione sportiva.

Loading...
Potrebbero interessarti

La dieta può davvero prevenire il cancro?

La nostra dieta può aiutare a curare il cancro o a prevenirlo?…

A Denver i funghi allucinogeni sono legali, e da noi?

Che l’Italia sia distante anni luce da molti altri paesi del mondo,…