Cosa dice il sensitivo che aveva previsto l’incendio di Notre Dame
Cosa dice il sensitivo che aveva previsto incendio di Notre Dame

Nicolas Aujula ha previsto davvero un brutto anno per il presidente Donald Trump in primis.

Poco prima di celebrare il nuovo anno, l’anno scorso il 2019, il sensitivo Nicolas Aujula aveva diverse visioni che gli dicevano che sarebbe stato un anno difficile.

Il 34enne aveva affermato di prevedere terremoti in Cina e Cuba, una protesta di massa di tassisti londinesi, un incendio in una grande chiesa storica e uno scandalo che coinvolge un personaggio pubblico di nome Justin, il che si è avverato.

E ora, mentre ci prepariamo a iniziare un nuovo decennio, Nicolas ha condiviso le sue previsioni per il 2020 e si vedrà se riuscirà ad azzeccarci anche quest’anno.

Nicolas, del sud di Londra, ha percepito gli spiriti e sperimentato visioni soprannaturali da quando era un bambino, e crede di aver vissuto vite passate nei panni di una regina egiziana e di un leone.

Nicolas, che lavora come terapeuta della regressione della vita passata e ipnoterapeuta, ha dichiarato: “Alcune delle visioni che ho sono attraverso i sogni, e altre colpiscono solo quando cammino“.

Spiegando alcune delle previsioni che gli sono pervenute, ha detto: “Ho visto molte visioni di proteste: persone che scendono in strada, non tanto qui, ma in tutto il mondo“.

Certo, le persone protestano continuamente, ma lo vedo più come un movimento di massa globale“.

Sento anche che Trump sarà sconfitto, anche se non andrà via totalmente e ha visto visioni di maltempo e venti molto forti nel Regno Unito.

Quando ripenso al 2019, le cose che ho detto all’inizio rispetto agli eventi accaduti in tutto sono abbastanza sbalorditivi“, ha detto.

Ad esempio, il 17 giugno, mesi dopo la mia visione, ci fu un grave terremoto nel sud della Cina, dove morirono 13 persone“.

L’incendio di Notre Dame (Foto@Wikimedia)

Ho anche parlato di proteste dei tassisti, cosa che hanno fatto in primavera a Parliament Square a Londra“.

Avevo avuto visioni di qualcuno che si chiamava Justin e che era stato coinvolto in uno scandalo. All’epoca mi chiedevo se potesse essere Bieber o Timberlake, ma poteva essere stato Justin Trudeau, il primo ministro canadese, a essere criticato quando è emersa una foto di lui vestito con un turbante vestito di nero” .

All’inizio di quest’anno, ho anche fatto un sogno in cui una chiesa era in fiamme. Non aveva senso per me in quel momento – pensavo solo che fosse un sogno casuale, quindi non ci ho prestato molta attenzione“.

Ma circa sei settimane dopo, Notre Dame a Parigi è bruciata. Non ero mai stato lì né l’ho visto da vicino, ma quando l’ho visto sui notiziari, mi sono ricordato del mio sogno. Sembrava molto surreale, quasi come de ja vu.

Nicolas ha spiegato come abbia posseduto un dono mistico sin da quando era bambino e avrebbe percepito suo padre, che è tragicamente morto quando era un bambino.

Quindi, all’età di 17 anni, si rese conto di quanto fossero potenti le sue abilità seguendo un’esperienza inspiegabile che aveva avuto mentre era in uno stato meditativo simile alla trance.

Ha ricordato: “Ho avuto questa esperienza quasi fuori dal corpo e sono stato in grado di vedere molte delle mie vite passate“.

Non ci avevo mai pensato prima, e ancora non riesco a spiegarlo oggi. Non c’è logica, ma sapevo che cosa stavo vedendo ero io in una vita precedente. Mi sono visto come un uomo, una donna e persino un animale.

Nicolas fu così commosso dall’esperienza che lo convinse a cambiare il suo percorso nella vita, scartando i suoi piani per studiare storia ed economia all’università e allenarsi invece come terapista della regressione della vita passata.

Ho avuto migliaia di vite passate. Sono stato una regina egiziana, una domestica, un’insegnante della rivoluzione francese, un cervo, un leone e ho persino vissuto in un altro universo “, ha aggiunto.

Nonostante le sue straordinarie previsioni, Nicolas ‘insiste sul fatto che non è “speciale“, credendo invece che tutti noi possediamo le stesse capacità, ma che lo scetticismo ci impedisce di fidarci di loro.

Ha concluso: “Quando dico alle persone che sono un sensitivo, dicono sempre la stessa cosa:” Prevedi i numeri della lotteria, allora. Ma non funziona così“. 

Può essere difficile mettere a tacere i nostri lati logici, ma alcune cose sono davvero al di là della logica e della ragione. Abbiamo avuto tutti quel momento in cui stiamo pensando a qualcuno e all’improvviso magari ci chiamano al telefono, o abbiamo la sensazione che qualcosa non va“.

Ma se combatti quella tentazione di razionalizzare tutto, aprirai di più la tua mente e una mente aperta farà molta strada.

Loading...
Potrebbero interessarti

8 simboli nei tuoi sogni che non devi mai ignorare

Ecco alcuni dei principali simboli che nei tuoi sogni non dovresti mai…

Si avvicina il 2019, il caos per le predizioni di Baba Vanga

La mistica Baba Vanga, che aveva previsto l’11 settembre e la Brexit,…