Ecco quanto guadagna chi ci governa

Se tutti aspirano alla “poltrona” un motivo ci sarà: anche senza sapere con precisione quanto quelli che ci governano guadagnano, è facile capire che il loro portafoglio si gonfia considerevolmente ed è un ottimo investimento per il presente e per il futuro.

Ed i dati diffusi in queste ore sono una conferma: dall’analisi delle singole schede dei parlamentari presenti sul sito del Senato si può infatti vedere quanto hanno fatturato i rappresentanti del popolo nell’ultimo anno.

Il Premier Giuseppe Conte ha dichiarato, nel 2019, un reddito di 1.155.229 di euro relativo al periodo d’imposta 2018. Per il presidente del Consiglio è un netto aumento rispetto all’anno precedente, quando l’imponibile era di 370.014 euro.

Insediamento governo Conte (Foto@Wikipedia)

L’imponibile dichiarato da Matteo Renzi nel 2019 e relativo al periodo d’imposta 2018 è invece di quasi 800 mila euro.

Nello specifico, il leader di Italia Viva, diventato senatore alle ultime politiche, ha guadagnato 796mila e 281 euro, rispetto alle 29mila 315 euro percepite l’anno d’imposta precedente. Oltre 700mila euro in più nel portafoglio in un anno.

Il ministro Luigi Di Maio non ha invece presentato la documentazione: la sua situazione reddituale, infatti, è ferma ai dati relativi al 2017. Stesso discorso anche Lorenzo Fioramonti (M5s).

Non possono lamentarsi neppure il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, il cui imponibile dichiarato è pari a 104.134,02 euro, ai quali va sottratta l’imposta dell’Ue (è europarlamentare) di 22.895,58 euro, e  il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese che si assesta a 160.876 euro.

Il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Nunzia Catalfo, ha dichiarato nel 2019 un reddito imponibile di 115.290 euro mentre l’ex ministro della P.A. 

Giulia Bongiorno ha dichiarato nel 2019 un reddito imponibile di 2.403.772 milioni di euro.

Next Post

Comprare l’auto nuova, come farlo con la cessione del quinto

Le automobili rappresentano ormai veri e propri componenti silenziosi delle nostre famiglie. Sono sempre più accessoriate, belle e coccolate, servono per muoversi nel traffico ogni giorno quando ci si reca al lavoro ma spesso ci accompagnano anche nei viaggi relax con amici e parenti. Quando arriva il momento di acquistare […]
Comprare auto nuova come farlo con la cessione del quinto