Elon Musk mette i letti in ufficio per i dipendenti Twitter

Redazione

Le autorità di San Francisco hanno lanciato l’allarme sulla gestione dei dipendenti da parte del miliardario Elon Musk.

Elon Musk mette i letti in ufficio per i dipendenti Twitter
foto@Pixabay

Tra chi è stato licenziato e chi si è dimesso, Twitter ha perso metà del suo staff. Ciò significa che chi resta, ottemperando all’ordine del nuovo proprietario, Elon Musk , di lavorare a cottimo, è costretto a lavorare interminabili giornate con turni di 12 ore , sette giorni su sette.

Per questo il miliardario ha trasformato gli uffici in camere da letto, cosa che non è passata inosservata alle autorità di San Francisco.

Twitter è sotto inchiesta da parte delle autorità municipali dopo aver ricevuto lamentele su questa riconversione urbana delle sue “caserme“, che ha provocato le ire di Musk, per il quale regolamenti e regolamenti sono carta senza valore, o fingono di esserlo, come riporta il prestigioso Clarin.

Per dimostrare la correttezza delle circostanze e la sua solidarietà lavorativa, ha anche uno spazio per riposare.

In queste denunce la situazione interna è descritta come: “Stanze modeste, con letti sfatti, tendaggi monotoni e gigantesche sale riunioni con presenza di monitor“. Questo cambio interno risponde al piano di Musk sul piano di lavoro di Twitter, una situazione che richiede molte ore di dedizione e ad alta intensità.

Di fronte all’inchiesta municipale, Musk ha risposto che dovrebbero piuttosto ringraziarlo per aver affrontato un problema pressante nella città californiana come quello dei senzatetto. “La città di San Francisco attacca le aziende che offrono posti letto ai lavoratori stanchi invece di garantire che i bambini siano protetti dal fentanyl “, alludendo alla crisi degli oppioidi in quella metropoli.

Musk ha anche notificato ai suoi dipendenti via e-mail che il suo nuovo Twitter 2.0 non sarebbe stato possibile senza un lavoro “estremamente duro” con orari lunghi e ad alta intensità. Nella stessa comunicazione, infatti, ha avvertito che chi non fosse disposto a fare questo sforzo in più sarebbe stato immediatamente licenziato.

Musk non solo si aspetta che i dipendenti di Twitter trascorrano lunghe ore e dormano anche in ufficio quando necessario, ma ha anche perso molti dei suoi dipendenti in altre aziende come Tesla e Boring per aiutarlo sul social network durante l’attuale periodo di transizione.

Next Post

Esistono davvero cani cattivi e cani buoni?

La genetica ha poco peso nel carattere di un animale e può determinarne meno del 30%. Quali aspetti influenzano il comportamento? Quando si parla di cani, molti danno per scontato che un Labrador sarà sicuramente il tipico “amichevole cane di famiglia” o che un pastore tedesco sarà un buon cane […]
Esistono davvero cani cattivi e cani buoni