Guasto ai motori di un aereo, i passeggeri si ubriacano
Guasto ai motori di un aereo i passeggeri si ubriacano

Momenti di panico su un volo da Caracas a Miami, dopo che uno dei motori si è guastato, panico evidentemente gestito in modo molto diverso dai passeggeri secondo quanto è stato riferito sull’accaduto.

Sono immagini decisamente suggestive, quelle che giungono dal volo da Caracas, Venezuela, a Miami, negli Stati Uniti di martedì.

Come ha spiegato su un tweet il sig. Caalf condividendo un video, uno dei motori si è spento e una buona parte dei passeggeri, prevedendo il peggio, ha iniziato a pregare un padre nostro per la salvezza di tutti. Anche se non tutti lo hanno fatto … Uno dei passeggeri che appare all’inizio del video ha deciso di non pregare, preferendo bere. Mentre tutti si tenevano per mano e pregavano, quest’uomo ha preferito bere una bottiglia di quello che sembra essere whisky probabilmente acquistato al duty free dallo scalo.

Ma il viaggiatore non è stato egoista e ha deciso di condividere la sua bottiglia con un altro passeggero della sua fila che gli ha chiesto gentilmente con un sorriso un sorso. Questo gesto è stato registrato in un video che è diventato rapidamente virale e in cui diversi utenti hanno affermato che se si fossero trovati in quella situazione avrebbero probabilmente fatto la stessa cosa dei due uomini.

Per fortuna l’aereo è atterrato senza problemi, senza alcun ferito a Santo Domingo, nella Repubblica Dominicana.

La compagnia ha confermato: “Non ci sono stati feriti tra passeggeri ed equipaggio ma l’atterraggio dell’aereo è avvenuto tramite procedura d’emergenza come precauzione per assicurare l’incolumità dei passeggeri”.

fonte@Sportello dei diritti

Loading...
Potrebbero interessarti

Germania, la colf scappa con stipendio accreditato per sbaglio

Quanti di noi, almeno una volta nella vita, ci siamo augurati di…

Apocalisse ed esplosione di Beirut: Manca ultimo sigillo da aprire

Gli studiosi della Bibbia affermano che i cavalieri dell’Apocalisse hanno l’ultimo sigillo…