I Videogiochi un pericolo per il nostro cervello
Videogame Oms conferma: patologia che crea dipendenza

Un vero pericolo per il nostro cervello, cosa? I videogiochi o videogames come volete chiamarli, è quanto emerso da uno studio pubblicato sul Royal Society Journal inglese.

Secondo quanto scritto dal professore Greg West, psicologo dell’Università di Montreal, che si è occupato dello studio, i videogiochi possono arrivare a creare degli episodi psicotici, producono una sorta di “robotizzazione” del cervello.

In pratica su 59 giocatori di videogames assidui, la maggior parte si è visto che utilizzano il cervello secondo uno schema preciso, in pratica rispondono agli eventi quotidiani attraverso la cosiddetta “memoria procedurale” e non attraverso il normale ragionamento.

Questo tipo di risposta da parte del cervello degli assidui giocatori, può portare proprio ad episodi psicotici, poiché proprio la memoria procedurale è quella che ci permette di effettuare determinate cose in modo del tutto automatico.

In particolar modo i videogiochi colpirebbero i videogiocatori assidui che hanno ridotto volume dell’ippocampo, tipica condizione presente in soggetti predisposti a disturbi quali depressione, schizofrenia o stress post-trauma.

Loading...
Potrebbero interessarti

Contraccezione d’emergenza, non è obbligatorio averla in farmacia

La contraccezione di emergenza è un metodo che ha lo scopo di…

Colazione, farla abbondante aiuta anche a dimagrire

“Una colazione da Re, un pranzo da Principe, una cena da Povero”:…