I Videogiochi un pericolo per il nostro cervello

Redazione

Un vero pericolo per il nostro cervello, cosa? I videogiochi o videogames come volete chiamarli, è quanto emerso da uno studio pubblicato sul Royal Society Journal inglese.

Secondo quanto scritto dal professore Greg West, psicologo dell’Università di Montreal, che si è occupato dello studio, i videogiochi possono arrivare a creare degli episodi psicotici, producono una sorta di “robotizzazione” del cervello.

In pratica su 59 giocatori di videogames assidui, la maggior parte si è visto che utilizzano il cervello secondo uno schema preciso, in pratica rispondono agli eventi quotidiani attraverso la cosiddetta “memoria procedurale” e non attraverso il normale ragionamento.

Questo tipo di risposta da parte del cervello degli assidui giocatori, può portare proprio ad episodi psicotici, poiché proprio la memoria procedurale è quella che ci permette di effettuare determinate cose in modo del tutto automatico.

In particolar modo i videogiochi colpirebbero i videogiocatori assidui che hanno ridotto volume dell’ippocampo, tipica condizione presente in soggetti predisposti a disturbi quali depressione, schizofrenia o stress post-trauma.

Next Post

Astrosamantha legge una favola in cinque lingue

Come riuscire a farsi capire dall’alto dello spazio verso tutti i cittadini del mondo? Semplice leggendo una semplice fiaba, ma in cinque lingue. Samantha Cristoforetti ha infatti letto una fiaba di Gianni Rodari, una fiaba a sfondo extraterrestre, e per farsi capire da tutti, la legge in cinque lingue diverse, […]
Astrosamantha legge una favola in cinque lingue