Il creatore del flashmob nell’area 51 esce allo scoperto

Il creatore di una pagina di Facebook che cercava di organizzare una sorta di flashmob nella famosa Area 51, è uscito allo scoperto rivelando la sua identità.

Residente in California, Matty Roberts, ha creato la pagina Facebook “Storm Area 51, They Can not Stop All of Us“, ed ha rivelato la sua identità mercoledì alla KLAS-TV di Las Vegas.

L’autore ha spiegato come il fenomeno si sia allargato a dismisura: “L’ho pubblicata il 27 giugno ed era una specie di scherzo“, ha detto Roberts. “Poi ho aspettato per tre giorni, prima 40 persone e poi è decollato completamente, dal nulla“.

La pagina in pratica chiede una sorta di invasione pubblica, o per meglio dire flashmob, nella struttura segreta dell’Air Force vicino a Groom Lake, in Nevada, il 20 settembre alle 3 del mattino. La struttura è stata oggetto di teorie cospirative aliene per decenni.

Mentre la pagina continuava a salire sempre più in alto, Roberts ha detto di essere preoccupato che l’FBI gli avrebbe fatto visita.

L’FBI si presenterà a casa mia e da lì ho cominciato a capire che la cosa è diventata un po’ inquietante“, ha detto.

Ho solo pensato che sarebbe stata un’idea divertente per la mia pagina dei meme“, ha detto. “Ma la cosa è sfuggita di mano, divampando come un incendio“.

A partire da mercoledì, la pagina di Robert ha raccolto 1,5 milioni di iscritti da tutto il che vogliono partecipare, insieme ad altri 1,1 milioni di persone “interessate” al momento, a partecipare all’invasione pacifica dell’Area 51.

Nel frattempo, la pubblicità della storia è stata buona per le attività commerciali della zona.

Joerg Arnu, che vive vicino all’area 51 e gestisce un sito web incentrato sul segreto militare, ha detto a KLAS che ha visto un enorme picco nel traffico.

Avevo circa 500-600 visite al giorno“, ha detto. “In questo momento, sto arrivando fino a 3.000 al giorno.

Connie West, proprietaria di Little A’Le’Inn, che vende cibo a tema alieno e gadget, ha dichiarato che le sue stanze sono state completamente prenotate entro la data prevista per il 20 settembre.

L’enorme riflesso che ha avuto la pagina Facebook, ha spinto per ora l’Air Force, che gestisce l’installazione, a rispondere e avvertire gli appassionati di UFO dall’invasione dell’area .

[Area 51] è un campo di allenamento aperto per l’US Air Force e scoraggeremmo chiunque provi ad entrare nell’area dove addestriamo le forze armate americane … L’US Air Force è sempre pronta a proteggere l’America“, ha detto la portavoce Laura McAndrews al Washington Post.

Loading...
Potrebbero interessarti

Incredibile Drago filmato sulle montagne cinesi –Video –

Sembra che non siano solo gli UFO ad essere avvistati alzando lo…

Misteriosa creatura avvistata sui monti dello Utah

La misteriosa figura è stata avvistata tra le montagne innevate dello Utah…