In 4 mila al Central Park di New York per festeggiare i 75 anni del mitico John Lennon

Redazione

Il celebre ed indimenticabile cantautore, polistrumentista, paroliere, attivista e attore cinematografico britannico John Lennon avrebbe compiuto 75 anni proprio domani, 9 ottobre 2015 ma purtroppo l’8 dicembre del 1980 alle 22.51 mentre l’artista si trovava di fronte all’ingresso del bellissimo palazzo in cui viveva ovvero il Dakota Building, un giovane di venticinque anni di nome Mark Chapman sparò contro di lui cinque colpi di pistola e, alle 23.07 l’artista venne dichiarato morto. E proprio per festeggiare l’artista che avrebbe compiuto 75 anni proprio domani, 9 ottobre 2015, circa quattromila persone si sono recate presso il Central Park di New York dove hanno unito le loro mani con l’intento di formare il simbolo della pace più grande al mondo.

Ad organizzare il raduno pacifista che ha anche permesso di raccogliere fondi a favore dell’organizzazione no-profit “John Lennon Educational Tour Bus” è stata la moglie dell’ex Beatles ovvero l’artista, musicista e cantautrice giapponese Yoko Ono che, a proposito del successo ottenuto con tale evento organizzato ha dichiarato “E’ il miglior regalo di compleanno per John”.

In realtà l’obiettivo era quello di realizzare il simbolo della pace più grande al mondo ma bisognava battere il record realizzato ad Ithaca nel 2009 con 5.800 partecipanti. Il record non è dunque stato battuto ma si è comunque trattato di un evento eccezionale che ancora una volta ha mostrato il grande affetto da parte del pubblico nei confronti del grande John Lennon.

Next Post

Adolescenti, troppo tempo connessi fa aumentare la pressione

Gli adolescenti passano buona parte della loro giornata connessi alla rete: per studiare, per chattare con gli amici, per giocare o semplicemente per passare il tempo giocando sul proprio smartphone. Se i rischi connessi ad un uso eccessivo della rete sono tanti, e ormai noti a tutti, uno studio condotto […]