Musica Lirica: Sai come sono classificate le voci?

Ognuno di noi ha un proprio genere musicale preferito, che può essere il pop o il rock, il rap o il trap, ma certamente quando si parla di musica per eccellenza si fa riferimento alla lirica.

Voci soavi si innalzano ed intrecciano per creare melodie soavi, che ai comuni mortali sembrano addirittura angeliche, ma per i profani è a dir poco difficile riuscire a dire di che tipo di voce si tratta.

Le voci hanno infatti delle vere e proprie classificazioni, sono date in primis da differenze anatomiche: individui con laringe stretta e corde vocali corte hanno voci acute, mentre laringe più larga e corde vocali lunghe producono invece voci gravi.

Le voci in generale si dividono poi in tre gruppi: gruppo maschile, gruppo femminile e voci bianche.

Le voci bianche sono quelle di bambini e ragazzi fino all’età in cui inizia la cosiddetta muta vocale, che si verifica all’incirca tra i tredici e i quindici anni.

Tra le voci femminili ci sono il soprano, il mezzosoprano, il contralto ed il falcon. Tra le voci maschili invece ci sono il tenore, il baritono ed il basso.

Tra i tenori si distinguono inoltre i tenori leggeri, i tenori lirici, i tenori lirici spinti ed i tenori drammatici.

Ma a caratterizzare una voce è anche il suo colore: una voce calda, ad esempio, è una voce scura, che si avvicina al mezzosoprano o al falcon, mentre una voce molto chiara e brillante è quella del soprano leggero.

Loading...
Potrebbero interessarti

“Steve Jobs” nelle sale cinematografiche statunitensi dal 9 ottobre

Verrà distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi il prossimo 9 ottobre 2015 la…

Belen Rodriguez, cameriera sexy nel suo ristorante a Milano

Bellissima, sensuale e di successo, la celebre showgirl, modella, personaggio televisivo e…