Naked sushi, ecco di cosa si tratta

Redazione

La stragrande maggioranza di noi, anche se non lo ama o non è un cultore, ha assaggiato almeno una volta nella vita il sushi, il cibo per eccellenza della cucina giapponese.

Già mangiarlo con le bacchette per tanti è un grande traguardo, dato che per la nostra cultura, abituata alle posate, afferrare il cibo con due asticelle di legno non è proprio così agevole ed intuitivo.

Ma in oriente esiste una pratica, che naturalmente poi è arrivata anche in Europa e quindi in Italia, assolutamente unica per assaporare il sushi e si chiama Nyotaimori (女体盛り).

Il termine letteralmente vuol dire “servire (i cibi) sul corpo femminile” ned indica la pratica di mangiare sashimi o sushi dal corpo di una donna, tipicamente nuda.

Per coloro che non riescono ad immaginarlo, in buona sostanza una donna, ben lavata e depilata, si stende su di un tavolo, senza alcun vestito egli addetti alla cucina le sistemano addosso, lungo tutto il corpo, i vari pezzi di sushi e sashimi.

Respirando lentamente e quasi immobile, per non far cadere il cibo, la modella resta sdraiata mentre gli avventori si servono, usando le bacchette o addirittura le mani.
In Giappone è una pratica molto prestigiosa, riservata ad uomini ricchi ed autorevoli, ma anche qui da noi, visto il costo non proprio bassissimo, non è certo accessibile a tutti.

Next Post

Puli, lo “strano” cane originario dell’Ungheria

Nel mondo esistono decine di specie di cani differenti, ognuna con le proprie caratteristiche e per gli amanti degli animali tutte bellissime. O quasi: è indubbio infatti che ci sono delle specie più “particolari”, persino “strane” di altre, con caratteristiche talmente singolari da renderle più uniche che rare. Un esempio […]