Nasa e Nokia collaborazione per portare il 4G sulla Luna

Redazione

La Nokia ha mostrato un vivo interesse nello sviluppo di tecnologia per le missioni lunari. Nel 2018, Nokia stava lavorando a un sistema che avrebbe portato la connettività LTE anche sulla Luna. 

Ora la NASA ha accettato di investire 14,1 milioni di dollari per contribuire a trasformare il sogno di Nokia in realtà.

Il progetto, che prevede la costruzione di una rete di comunicazione cellulare 4G sulla luna da parte di Nokia, fa parte di una serie di nuovi contratti che la NASA sta assegnando per missioni di ricerca sulla superficie lunare. 

Nasa e Nokia collaborazione per portare il 4G sulla Luna

In totale, 370 milioni di dollari vengono assegnati a società come SpaceX e United Launch Alliance con l’obiettivo di rendere la luna un luogo dove gli astronauti potranno addirittura chiamare casa entro il 2028.

La NASA spera che il sistema possa “supportare le comunicazioni sulla superficie lunare a distanze maggiori, aumentare le velocità e fornire maggiore affidabilità rispetto agli standard attuali“.

La rete lunare di Nokia potrebbe supportare una migliore comunicazione tra lander lunari, rover e persino astronauti. Con il contratto da 14,1 milioni di dollari, Nokia esaminerà l’attuale tecnologia terrestre e studierà potenziali modifiche per renderla praticabile nell’ambiente lunare.

Next Post

Coronavirus: Niente coprifuoco, il tribunale da ragione ai Bar

Mentre il governo sta studiando la possibilità di un coprifuoco a partire dalle ore 22, in particolar modo per contrastare l’approssimarsi della festa di Halloween, in altri paesi tale possibilità è già stata ufficialmente bocciata dai tribunali. Niente stop alle 23:00: Il tribunale di Berlino dà ragione ai bar e […]
Coronavirus Niente coprifuoco il tribunale da ragione ai Bar