Pupo e il grande ritorno sulla scena musicale

Un passato di quelli ricchissimi, una carriera nel mondo della musica e dello spettacolo fatta di molti bassi e altrettanti bassi, passando per ogni sorta di dipendenza, che l’hanno ridotto sul lastrico.

Pupo però non si è mai arreso, e grazie a qualche amico che non lo ha abbandonato, è riuscito a ritagliarsi di nuovo un piccolo spazio, prima come presentatore, ed ora tornando nuovamente, dopo molti anni, sulla scena musicale con un nuovo album.

Porno contro Amore è senza dubbio un  disco a cuore aperto, che racconta ossessioni, esperienze, relazioni e passioni perverse, errori commessi e risalite.

“‘Porno contro Amore’ è l’ultimo disco della mia vita e vorrei che diventasse il mio manifesto musicale perché non credo che a 60 anni possano tornare occasioni così oneste e sincere come questa. Qui mi racconto in tutte le mie debolezze, i miei eccessi, ma anche i miei riscatti, le mie risalite: l’amore per due donne, il gioco d’azzardo, la dipendenza dal sesso. E’ tutto qui”, spiega il cantante.

Negli inediti non nasconde una personale visione dell’amore assai anticonformista e non estranea a sofferenze: “La mia vita sulle scene è iniziata da Milano e oggi, da Milano, riparte per davvero. Nella tracklist ci sono tre canzoni centrali in cui mi metto completamente a nudo: in Per voi due racconto una mia scelta sentimentale, certo azzardata e di sofferenza, ma nata dall’onestà e dal rispetto a un certo punto della mia vita. Sono sposato da 42 anni con Anna e da 27 anni sto con Patricia: il brano racconta l’amore per queste due donne con le quali ho voluto giocare a carte scoperte”.

Dopo una serie di concerti in tutto il mondo tra l’Australia e l’Ucraina, Pupo approderà nei principali teatri italiani il 10 aprile con “Porno contro amore tour 2016”, nel quale presenterà i brani del nuovo disco e tutti i suoi più grandi successi.

Loading...
Potrebbero interessarti

Madonna, offerta milionaria per essere messa incinta

Noi onestamente facciamo molta fatica a crederci, se non altro perché dubitiamo…

Giulia Carnevali, dopo Lucas ci riproverebbe con Andrea Damante

Se è vero che nel bene e nel male, quando si tratta…