Ragazzino lamenta dolori: gli estraggono 526 denti

Redazione

Il ragazzo di 7 anni lamentava un dolore alla mandibola, i medici hanno scoperto qualcosa di incredibile.

I medici sono rimasti sbalorditi quando le scansioni hanno rivelato una grande lesione nella bocca del ragazzo che era stata riempita con centinaia di denti.

I medici hanno estratto 526 denti dalla bocca di un bambino di sette anni dopo che lui stesso si era lamentato di un dolore alla bocca e alla mascella.

Il ragazzo di nome Ravindran, è stato ricoverato in un ospedale privato dopo aver sofferto di forti dolori e gonfiore alla mascella.

I suoi genitori, Parbhu, 40 anni e la madre Rajakumari, 33 anni, temevano un brutto male alla mascella quando lo portarono al Saveetha Dental College di Chennai, nel sud dell’India.

Ma i medici rimasero sbalorditi dopo aver eseguito una TAC e una radiografia e trovato una grande lesione nella bocca del ragazzo che era piena di centinaia di denti.

I medici hanno inoltre notato una sacca del diametro di cinque pollici, rimossa completamente dopo un intervento chirurgico.

Cinque lunghe ore di meticolose ricerche da parte dei medici per rimuovere tutti i denti minuscoli dalla sacca aperta.

Secondo i medici, questo è il primo caso mai documentato al mondo in cui è stato scoperto che in un individuo ci sono tanti denti piccoli.

Il bambino ha sofferto per gli ultimi quattro anni ma non gli era mai stato diagnosticato nulla.

Il professor P Senthilnathan, del dipartimento di chirurgia orale e maxillofacciale dell’ospedale, ha dichiarato: “I genitori hanno notato per la prima volta il gonfiore quando il ragazzo aveva tre anni. Ma non si sono preoccupati molto perché il gonfiore non era molto allora e il ragazzo non voleva essere visitato“.

Più tardi con l’aumento del gonfiore, i genitori hanno portato il ragazzo nel nostro ospedale. Abbiamo aperto la mascella dopo aver somministrato l’anestesia generale e visto una sacca al suo interno. La sacca, del peso di circa 200 grammi, è stata accuratamente rimossa, al suo interno erano presenti 526 denti: di varie misure“.

Il padre del ragazzo, un contadino, disse: “Pensavo fosse un cancro, la dimensione del nodulo era di 5 cm e pesava oltre 100 grammi. All’età di tre anni, l’ho portato all’ospedale ma non ha ricevuto cure adeguate, così ci siamo decisi a rivolgerci ad una struttura privata“.

Next Post

Reggio Calabria, tabaccaia uccisa da cliente che perdeva alle slot

Chi decide di giocare d’azzardo sa bene che si può vincere così come si può perdere ed è proprio il secondo caso quello più comune. La maggior parte delle persone accetta il rischio e sa fermarsi, ma quando poi subentra la ludopatia, tutto cambia: giocare e vincere è l’unico scopo […]