Russia, voragine improvvisa inghiotte un auto

Redazione

Un’enorme voragine si è aperta il 31 agosto nell’asfalto a Astrakhan, nel sud della Russia, inghiottendo una Lada Largus e il suo conducente in mezzo al traffico.

Da quanto si è appreso, l’autista è riuscito a lasciare il veicolo prima che quest’ultimo fosse totalmente inghiottito dalla voragine.

Rimasto illeso, sul posto sono quindi intervenuti i soccorsi che hanno predisposto la chiusura della strada.

Rimosso il veicolo incastrato nella voragine e quindi transennato la strada. Ecco il video che nelle ultime ore sta facendo il giro dei social ed è, a conti fatti, uno “spot” di quanto sia importante per le amministrazioni ed enti fare interventi di manutenzione delle strade anche in città.

fonte@Sportello dei diritti

Next Post

Baby Sitter uccisa per difendere la bambina che accudiva

Una baby sitter di 46 anni sarebbe stata uccisa mentre cercava di proteggere la bambina che accudiva. La vittima è stata massacrata mentre proteggeva la bambina di cui doveva prendersi cura. È morta così Teresa Scavelli, la baby sitter di 46 anni uccisa da ripetuti colpi di padella in testa. […]
Baby Sitter uccisa per difendere la bambina che accudiva