TikTok, la nuova moda di vestirsi da vecchi per comprare alcolici
TikTok, la nuova moda di vestirsi da vecchi per comprare alcolici

Gli adolescenti usano maschere per vestirsi da vecchi e comprare alcolici

La tendenza, ovviamente illegale, che sta impazzando sul social TikTok vede adolescenti allegri che vanno via da negozi di liquori e supermercati con buste di alcolici senza che venga richiesto un documento d’identità per il loro aspetto palesemente anziano.

Gli adolescenti hanno cominciato ad utilizzare travestimenti nel periodo di coronavirus per vestirsi da pensionati e comprare alcol.

Indossando maschere per il viso per nascondere il loro aspetto giovanile, apportano alcune modifiche ai loro vestiti e capelli e si recano nei negozi per acquistare alcol, prima di pubblicare i loro “tiktok“.

La mania sta impazzando sulla app social TikTok, con la condivisione di video che mostrano i bevitori minorenni che applicano polvere bianca ai loro capelli per imitare le ciocche ingrigite degli anziani e indossare abiti più vecchi prima di entrare in un negozio di liquori.

In un video un adolescente ha persino deciso di indossare guanti medici per nascondere la sua pelle giovane delle mani, mentre la maschera copriva il suo viso giovane.

Non sorprende che diversi post video siano diventati virali, con alcune milioni di visualizzazioni.

Alcuni descrivono i video come “scherzi“, ma altri hanno rapidamente sottolineato che era illegale.

foto@TikTok

Su TikTok, una diciottenne ha detto di aver usato la polvere per bambini tra i capelli e di averla nascosta in una sciarpa per farla sembrare “matronale“.

Completa con occhiali da sole e rivestimento del viso, è riuscita a comprare una bottiglia di vino senza essere controllata.

Ha aggiunto che se fosse stata sfidata a fornire un documento di identità, avrebbe “detto che l’avevo dimenticato in macchina“.

Un altro video diventato virale mostra che una ragazza, di età sconosciuta, applica il suo costume nella sua camera da letto prima di andare in un negozio.

Accompagnata da amici, indossa una maschera acquistata da un negozio di costumi, con i capelli finti che le coprono il viso.

I suoi compagni la filmano di nascosto mentre attraversa la strada e si reca nel negozio, imitando la fragile andatura di una signora anziana.

Emerge vittoriosa con una borsa della spesa piena di lattine di birra, mentre le sue amiche ridono.

Mentre alcuni sono letteralmente impazziti per gli adolescenti e la loro “creatività”, altri sottolineano che è illegale e che pubblicare le prove sui social media potrebbe non essere una mossa intelligente.

fonte@Mirror.co.uk

Loading...
Potrebbero interessarti

In Austria per i carcerati c’è: L’autobus dell’amore

La nuova disposizione introdotta dal Ministero della Giustizia, farà piacere ai carcerati…

Australia: Dopo la pandemia, invasione di topi inferociti

La pandemia di coronavirus potrebbe aver generato quella che un esperto di…