UFO, ne parla l’astroricercatore Silvio Eugeni: dalle bufale alla scienza?

Eleonora Gitto

L’astroricercatore Silvio Eugeni parla degli UFO: dalle bufale alla scienza?

Eugeni è membro del CUN, Centro Ufologico Nazionale e al contempo membro del CNAI, Centro Nazionale Astroricercatori Indipendenti.

Queste le sue risposte circa gli alieni, riportate in un’intervista pubblicata sul blog del Corriere della Sera.

“Conoscere il cielo è fondamentale per evitare equivoci. Negli ultimi anni in seno al CUN si è sviluppata un’area di ricerca avanzata, grazie alla collaborazione di ricercatori universitari e ingegneri che analizzano scientificamente il fenomeno ripreso, come verrà a breve mostrato nei prossimi convegni”.

“Per poter analizzare fenomeni inconsueti è necessario essere trasversali nella cultura, avere cioè nozioni di astronomia pratica, di ottica geometrica, di meteorologia, di geologia e di principi di aeronautica. Questi elementi permettono di poter studiare il fenomeno direttamente sul campo, escludendo eventi naturali e antropici”.

“Sono 30 anni che osservo il cielo, anche in banda radio e infrarossa, e di tutti gli eventi osservati, anche con altri colleghi, praticamente non è mai capitato di poter osservare un oggetto che poi non è stato ricondotto a una specifica area d’interesse naturale e/o artificiale.”

Una cosa è certa: quando gli ufo si cercano, non si trovano mai; quando non si cercano qualche volta compaiono. Verità o bufale?

Next Post

Arrivano i guanti virtuali da Oculus

Arrivano i guanti virtuali da Oculus. Tutto e realtà o tutto è virtuale? Ma, quando si parla di realtà virtuale, non sono cose che si contraddicono? In effetti, realtà vuol dire qualcosa di tangibile, di esistente, di vero; virtuale, vuol dire qualcosa che è prodotto per lo più dall’immaginazione. E […]
Arrivano i guanti virtuali da Oculus