Va in pensione a 35 anni grazie ai bitcoin ma si annoia

Redazione

Ha lavorato con discreto successo nel suo campo, poi ha deciso di investire nei bitcoin e oggi si ritira ma afferma che la ricchezza è noiosa.

Va in pensione a 35 anni grazie ai bitcoin ma si annoia
foto@Pixabay

Ha visto il suo stipendio salire da circa 25.000 euro all’anno a dieci volte tanto quando ha puntato sul trading virtuale nel 2014.

E’ diventato un multimilionario grazie al boom delle criptovalute, si è sviluppata una situazione particolare per la quale ha affermato che avere pile di denaro è “noioso” come riferisce il magazine Daily Star.

L’investitore, che ha aperto un thread sul social Reddit , ha detto l’anno scorso che si sente come se avesse usato una sorta di “trucchetto da videogiochi” e non meritasse la fortuna dopo che aveva avuto, semplicemente per aver scommesso su una valuta virtuale.

L’uomo, che ovviamente non ha rivelato il nome, ha lavorato con discreto successo come creatore di contenuti, ma ha visto il suo stipendio moltiplicarsi fino a 10 volte.

L’investitore ha dichiarato: “So che molti qui pensano che Bitcoin sia un’enorme scommessa speculativa e dopo aver attraversato alti e bassi importanti, sembra che predichi nel nulla“.

Indipendentemente da ciò, mi piace l’idea e sono caduto nella tana del coniglio, leggendo e guardando ogni contenuto che ho trovato n rete e non solo“.

Nell’arco di un anno e mezzo ci ho investito quasi tutto ciò che avevo risparmiato, immaginando che i miei guadagni mi avrebbero riportato in vantaggio anche se fosse andato tutto bene“.

Entro il 2017, è stato in grado di incassare più di 2 milioni di euro al netto delle tasse.

Ha aggiunto: “In questo periodo, stavo cercando di imparare come ‘vivere degli interessi’, scendere da quelle folli montagne russe, investire in modo responsabile“.

Ho concentrato tutto in un semplice portafoglio basato su indici di tre fondi di azioni statunitensi/azionari estere/obbligazioni“.

Ma ha detto che “non ha mai acquisito il gusto per le cose costose” quando viveva in modo più frugale, e invece risparmiava una parte del suo stipendio ogni anno.

Ha continuato a lavorare, ma “molto meno” per quasi due anni. Ha aggiunto che tutto “è cambiato mentalmente” per lui poiché “l’eccitazione è stata privata dal lavoro” poiché poteva permettersi i lussi senza un lavoro.

Dopo aver raggiunto più di 26 milioni di euro nel 2019, ha deciso di “prendersi una pausa completa dal lavoro” e si è preso del tempo per viaggiare, iniziare nuovi hobby e visitare gli amici.

Nonostante la sua fortuna, l’uomo dice che ora ha un “doppio problema” in quanto non può “ricreare” l’eccitazione della sua vita solo con i soldi, sentendosi anche come se “non meritasse” quei soldi.

Next Post

Sei hai questi tratti caratteriali, sei destinato ad essere solo

I solitari sono quelli destinati a condurre le loro vite da soli ed è proprio la loro personalità che li rende solitari. Queste persone evitano volontariamente una vita sociale. Si sentono così a proprio agio con se stessi che cercano di stare lontano dagli altri. Amano passare il tempo da […]
Sei hai questi tratti caratteriali sei destinato ad essere solo