Venere: a breve una dichiarazione su possibile vita extraterrestre
Venere a breve una dichiarazione su possibile vita extraterrestre

Su Venere, il secondo pianeta dal Sole, è stata scoperta la sostanza fosfina, che molti scienziati legano come ad un possibile indicatore dell’esistenza di organismi viventi, come riferisce ordonews.com .

Secondo Astrobiology.com, la Royal Astronomical Society of Britain prevede di annunciare questa scoperta prossimamente.

È stato riferito che un comunicato stampa è stato inviato ad alcuni giornalisti sotto l’embargo. Secondo fonti che hanno familiarità con l’essenza della scoperta, la fosfina è stata trovata nell’atmosfera del pianeta e la sua scoperta indica almeno la presenza di processi chimici complessi in essa sconosciuti.

Venere a breve una dichiarazione su possibile vita extraterrestre

La presenza di questa molecola è stata identificata utilizzando l’osservatorio radio ALMA nelle montagne del Cile e il telescopio a infrarossi James Clark Maxwell alle Hawaii. All’inaugurazione hanno preso parte astronomi dell’Università di Manchester, Cardiff, MIT.

A causa dell’elevata temperatura e pressione sulla superficie, nonché della composizione chimica dell’atmosfera, la maggior parte degli scienziati considera Venere inabitabile.

La fosfina è stata trovata in quegli strati dell’atmosfera di Venere, dove in precedenza alcuni scienziati presumevano l’esistenza di microrganismi.

Inoltre, i suoi volumi non possono essere spiegati da meccanismi abiotici, a cui gli organismi viventi non partecipano. Lo studio sarà pubblicato sulla rivista Nature Astronomy.

Loading...
Potrebbero interessarti

Alieni: siamo davvero vicini all’annuncio ufficiale?

Negli ultimi tre anni, le Nazioni Unite, il Vaticano e la NASA…

ISPRA, italiani più sensibili alla raccolta differenziata

Per fortuna gli italiani negli ultimi anni stanno scoprendo una nuova sensibilità…