90 anni è la prima donna in assoluto ad esser vaccinata

Redazione

Una donna di 90 anni di nome Margaret Keenan, è diventata la prima persona al mondo ad essere immunizzata con il coronavirus, con il vaccino Pfizer / BioNTech Covid-19 , dando il via al programma di vaccinazione di massa del Regno Unito .

Alla “nonnina” dell’Irlanda del Nord, è stata somministrata con il primo jab alle 6.31 di oggi dall’infermiera dell’NHS May Parsons in un ospedale di Coventry.

I sieri inizieranno a essere somministrati a quante più persone possibile a partire da oggi, che il segretario alla salute Matt Hancock ha chiamato “V Day“.

La signora Keenan – conosciuta come Maggie dai suoi amici – compirà 91 anni la prossima settimana e si è ritirata dal suo lavoro, in una gioielleria, solo quattro anni fa.

Naturalmente, è contenta di aver ricevuto il vaccino e spera che le permetterà di vedere più amici e familiari, tra cui sua figlia, suo figlio e quattro nipoti.

Ha detto: “Mi sento così privilegiata di essere la prima persona vaccinata contro il Covid-19, è il miglior regalo di compleanno anticipato che potrei desiderare perché significa che posso finalmente aspettare con impazienza di trascorrere del tempo con la mia famiglia e gli amici nel nuovo anno successivo. stare da sola per la maggior parte dell’anno”.

90 anni la prima donna in assoluto ad esser vaccinata

Non ringrazierò mai abbastanza May e lo staff del NHS che si sono presi cura di me in modo straordinario, e il mio consiglio a chiunque abbia offerto il vaccino è di prenderlo – se posso averlo a 90 anni, allora puoi averlo anche tu“.

L’amministratore delegato del NHS England ha anche riservato elogi a coloro che sono coinvolti nell’introduzione e nello sviluppo del programma di vaccinazione.

Simon Stevens ha detto: “Meno di un anno dopo la diagnosi del primo caso di questa nuova malattia, il NHS ha ora consegnato la prima vaccinazione Covid-19 clinicamente approvata – questo è un risultato notevole”.

Un sentito ringraziamento va a tutti coloro che hanno reso tutto ciò una realtà: gli scienziati e i medici che hanno lavorato instancabilmente e i volontari che hanno preso parte altruisticamente alle prove. Hanno raggiunto in mesi ciò che normalmente richiede anni”.

Next Post

Ex capo della sicurezza rivela: Alieni esistono ma non siamo pronti

Il professore ed ex capo della sicurezza spaziale israeliano in pensione, Haim Eshed pensa che le prove degli alieni siano state tenute segrete semplicemente perché “l’umanità non è pronta“. E l’ex capo del programma di sicurezza spaziale israeliano, il professor Eshed, sospetta che sia Israele che gli Stati Uniti siano […]
Ex capo della sicurezza rivela Alieni esistono ma non siamo pronti