A Nuoro è stato realizzato un pecorino da record

Redazione

La Sardegna ha tantissime bellezze naturali e paesaggistiche, ed altrettante prelibatezze culinarie, ma è conosciuta soprattutto per la bontà dei suoi formaggi.

Chi può dire di non aver mai assaggiato il celeberrimo pecorino sardo?

E proprio il pecorino nelle scorse ore è diventato “da record”: il “Gigante del Cedrino” di Loculi (Nuoro) con i suoi 598,5 chilogrammi, 165 centimetri di diametro, 60 centimetri di altezza e 12 mesi di stagionatura, si è infatti aggiudicato il titolo de ‘Il più grande formaggio del mondo di latte di pecora’ (Largest block of cheese – sheep’s milk).

Il giudice della Commissione Guinness World Record, Lorenzo Veltri, ha infatti certificato che il pecorino prodotto in piazza a Loculi nel maggio 2019 dai pastori della bassa Baronia, è il più grande mai prodotto nel mondo.

Il pecorino dei Guinness è stato realizzato con 4.500 litri di latte ovino, 25 kg di sale, 700 ml di caglio e 200 grammi di fermenti lattici.

Naturalmente cotanta bontà non è andata sprecata: il pecorino è già stato porzionato e dato in degustazione. Ogni pezzo da 500 grammi è stato dato in degustazione al costo di 5 euro, anche attraverso il web.

foto@Wikimedia

Next Post

Un trucco di bellezza? La dermopigmentazione

Oggigiorno, volenti o nolenti, bisogna prestare una grande cura per la propria immagine, perché, inutile girarci attorno, l’apparenza conta, eccome. Bisogna mantenersi in forma, certo, ma anche curare la pelle, i capelli, il viso, assicurandogli un’attenzione costante. Se il tempo a disposizione, però, è il nostro più grande problema, una […]
Un trucco di bellezza La dermopigmentazione