Un trucco di bellezza? La dermopigmentazione

Redazione

Oggigiorno, volenti o nolenti, bisogna prestare una grande cura per la propria immagine, perché, inutile girarci attorno, l’apparenza conta, eccome.

Bisogna mantenersi in forma, certo, ma anche curare la pelle, i capelli, il viso, assicurandogli un’attenzione costante.

Se il tempo a disposizione, però, è il nostro più grande problema, una soluzione c’è: la dermopigmentazione.

Foto@Flickr

Sostanzialmente la dermopigmentazione è un trattamento paramedicale con il quale si dà pigmentazione allo strato più in superficie del derma e può essere utilizzata per scopi correttivi estetici e ricostruttivi.

La procedura sfrutta una serie di aghi sottilissimi per ripigmentare zone del corpo come viso, cuoio capelluto, attenuare le cicatrici e correggere inestetismi come le smagliature.

Ma il trattamento più noto quando si parla di dermopigmentazione è quello delle sopracciglia, ed in questo caso è conosciuto anche come trucco permanente o semipermanente.

I vantaggi sono evidenti: si nascondono eventuali imperfezioni delle sopracciglia in modo duraturo, per molti mesi, senza essere costretti a ritoccare quotidianamente il trucco.

Next Post

Australia: La targa dell'auto diventa virale, ecco perchè

La targa dell’auto diventa virale quando le persone scorgono una frase che si ottiene guardando nello specchietto retrovisivo. Una targa automobilistica apparentemente innocua in Australia è diventata virale dopo che le persone hanno capito la frase “maleducata” che si crea quando la guardi dallo specchietto retrovisore. Creare una targa personalizzata […]
Australia La targa auto diventa virale ecco perche