Aeronautica rivela il vero pericolo del 5G

Redazione

Gli esperti del settore aeronautico hanno ufficialmente segnalato il vero pericolo delle reti di comunicazione 5G, che possono portare a numerosi decessi, secondo quanto riportato dal prestigioso The Sun.

Ad esempio, secondo la Radio Technical Commission for Aeronautics (RTCA), che consiglia la Federal Aviation Administration (FAA) negli Stati Uniti, il funzionamento delle torri 5G a una certa frequenza può interferire con gli altimetri radar su navi di linea che utilizzano una frequenza di Da 4,2 a 4,4 GHz.

Ciò potrebbe influenzare l’aviazione sia negli Stati Uniti che in tutto il mondo e portare a potenziali incidenti aerei con molte vittime, secondo il rapporto RTCA.

Aeronautica rivela il vero pericolo del 5G

Un’analisi approfondita del rischio dell’interferenza del 5G e dell’impatto sulla sicurezza aerea è vitale. Dobbiamo garantire che i sistemi dell’aviazione critici per la sicurezza siano protetti“, ha affermato il capo dell’RTCA Terry McVenes.

Ha esortato a prestare attenzione ai risultati del gruppo ed a condurre ulteriori ricerche sull’impatto del 5G sul trasporto aereo.

A ottobre, i residenti di Ivanteevka vicino a Mosca hanno preso parte alla lotta contro una torre 5G, che la compagnia di telefonia mobile avrebbe installato vicino a un edificio residenziale. 

Secondo i cittadini, con le sue radiazioni, può cambiare il DNA, i residenti hanno lanciato l’allarme e hanno iniziato a organizzare i turni di protesta.

In precedenza, il direttore medico del servizio Sabre Zdorovye, Vladislav Mohamed Ali, aveva affermato che la tecnologia 5G non avrebbe influito sulla salute dei russi. Gli scienziati non hanno dati che influenzino il codice genetico.

Next Post

Albero secolare in Cina diventa tutto d'oro

All’inizio di novembre turisti e pellegrini si recano al tempio buddista di Gu Guanyin nelle montagne cinesi di Zhongnan per ammirare il famoso albero “d’oro”. Il ginkgo biloba fu piantato in quel preciso punto 1400 anni fa per l’imperatore Li Shimin della dinastia Tang, uno dei più grandi governanti della […]
Albero secolare in Cina diventa tutto doro