Alimenti plastici, sapete quali sono?

Anche se non sempre seguiamo alla lettera esperti e nutrizionisti, sappiamo più che bene come sono posizionati gli alimenti sulla celebre piramide alimentare.

Alla base ci sono quegli alimenti che possono e devono essere consumati a volontà, frutta e verdura in primis, ma anche i carboidrati in generale vanno assunti quotidianamente per assicurare il corretto funzionamento di tutte le funzioni vitali.

Vanno assunti, ma senza eccedere, carne pesci e formaggi, mentre vanno limitati i dolci, i grassi insaturi e l’olio.

Non è neppure insolito sentir parlare di alimenti “plastici”: ma esattamente di che si tratta?

Nonostante la terminologia non comune, gli alimenti plastici altro non sono che quelli che forniscono le sostanze necessarie alla formazione e alla reintegrazione dei tessuti di un organismo.

Sono quindi quegli alimenti ricchi di proteine: carne in primis, sia rossa che bianca, ma anche latte e i suoi derivati, il burro e il pesce.

Non vanno dimenticati neppure i legumi, ricchi di proteine, di fibre e poveri di lipidi e l’uovo, ricco di proteine nobili e di altre sostanze che lo rendono un cibo essenziale nell’alimentazione umana.

Potrebbero interessarti

Esperimento Sox, gli scienziati si ribellano al servizio delle Iene

Qualche giorno fa è andato in onda, durante la trasmissione de “Le…

Sesso orale, favorisce l’insorgere di tumori alla gola

La notizia è di quella che non fa certamente piacere a nessuno,…

La solitudine rende più esposti alle malattie

Tutti noi, almeno una vola nella vita, ci siamo sentiti soli o…

Italiani più longevi, almeno nel nord Italia

Sarà la sanissima dieta mediterranea, sarà il sole e il mare come…