Amazon, nel Lazio 500 MLN e 1200 nuovi posti di lavoro
Amazon, nel Lazio e 500 MLN e 1200 nuovi posti di lavoro

Amazon farà un investimento nel Lazio di 500 milioni di euro che creerà 1200 nuovi posti di lavoro.

Ci sarà un investimento iniziale da 150 milioni per la realizzazione di in grande magazzino di stoccaggio e di logistica nei pressi di Roma.

Ma sono in vista altri investimenti: si parla di centrali Enel in dismissione, soprattutto in Piemonte, come quella di Trino Vercellese.

E di altre realtà, come Montalto di Castro, la centrale nucleare mai diventata operativa.

Anche se per quest’ultima probabilmente l’operazione è più difficile, a causa dell’eccessiva grandezza del sito.

Il CEO di Amazon intanto, Jeff Bezos, ha incontrato oggi a Firenze per una colazione di lavoro il Presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Si è parlato ovviamente di nuovi impianti e della concreta possibilità di occupazione.

In particolare, il nuovo centro vicino a Roma, in località Fara Sabina, che dovrebbe divenire operativo nel 2017, darà occupazione a 1.200 persone entro i prossimi tre anni.

La nuova unità operativa troverà spazio in un’area di circa 60.000 metri quadrati.

Nel 2015 complessivamente Amazon ha creato 10.000 nuovi posti di lavoro fissi in tutta Europa.

Al momento, nel nostro continente, la grande società americana può contare su circa 40.000 dipendenti, un numero davvero consistente.

Loading...
Potrebbero interessarti

Le sette sorelle della Terra a 40 anni luce da noi: la scoperta Nasa

Le sette sorelle della Terra a 40 anni luce da noi: la…

Fine della privacy per WhatsApp? Arriva la localizzazione

Fine della privacy per WhatsApp? Fra le nuove funzioni c’è anche la…