Apple iPhone X niente calo è ressa a New York
apple iphone x vendite

In molti avevano ipotizzato un possibile calo delle vendite per l’ultimo nato in casa Apple, per quanto riguarda il mercato statunitense non sarà così.

Lo svela il prestigioso magazine Quartz Media LLC che ci mostra la giornata “tipo” di chi vuole acquistare un iPhone X nella Fifth Avenue a New York, file chilometriche che inizialmente non si erano palesate, come rivela l’inviato, ma non appena girato l’angolo ecco la ressa.

A partire dalle 7:40 del mattino, in pratica a 20 minuti dall’ingresso nel negozio per acquistare il proprio dispositivo, centinaia di persone in attesa, molti dei quali ovviamente non avevano seguito il consiglio dell’azienda di preordinare il dispositivo per ritirarlo il giorno del lancio, optando invece per uscire e tentare la fortuna cercando di procurarselo senza una prenotazione. Alcuni erano accampati per giorni.

iphone x vendita new york

Un decennio dopo le folle di consumatori eccitati in fila per acquistare il loro iPhone X, è incredibile quanto poco sia cambiata la situazione. Nonostante l’iPhone X costi almeno 400 dollari in più rispetto al prezzo medio dell’iPhone venduto nel quarto trimestre, le persone si sono presentate a New York ed in tutto il mondo (il 3 novembre).

Basta guardare quello che la Apple ha recentemente seminato: il mercato capitalizzato dell’azienda si sta chiudendo sui 900 miliardi di dollari dopo, è facile capire perché la società prevede che il suo prossimo quadrimestre sarà il suo più grande mai visto. Apple potrebbe benissimo essere una società da un trilione di dollari entro tre mesi, aggiungiamoci che l’azienda ha appena svelato una nuova sede che dovrebbe ospitare la società per molti decenni a venire e sta spendendo decine di miliardi di dollari per la ricerca e lo sviluppo ogni anno, lavorando per il futuro già oggi.

Per tutte le attuali preoccupazioni su ciò che Apple ha ancora da offrire in termini di innovazioni senza Steve Jobs al timone, vale la pena ricordare quanto Apple abbia investito dal giorno in cui è venuto a mancare il suo fondatore.

Loading...
Potrebbero interessarti

Dado, minacce di morte per la parodia sui Casamonica

Se in Italia il diritto di satira è sacrosanto, bisogna comunque star…

Scandalo Volkswagen ora mondiale, per Die Welt Berlino sapeva

Volkswagen ha ammesso, con un comunicato ufficiale, che il software che truccava…