Apple Watch, crollo delle vendite dopo l’euforia iniziale

Che l’entusiasmo legato al lancio sul mercato dell’Apple Watch sia già tutto scemato?

Dirlo con certezza non si può, visto che dati ufficiali non ne sono arrivati, ma secondo  il sito MarketWatch del gruppo Dow Jones, Apple si sta trovando a fare i conti con un clamoroso flop.

Riportando una ricerca degli analisti di Slice Intelligence, il sito spiega come, dopo un’iniziale successo al suo apparire a fine aprile (fino ad 1,5 milioni di pezzi), l’Apple Watch ha visto le vendite crollare anche del 90%.

La ricerca si basa sui dati di un panel da 2,5 milioni di persone e si riferisce al solo mercato degli Stati Uniti, dove le vendite dell’Apple Watch giorno per giorno sarebbero in calo costante.

06A giugno si sono contati anche picchi negativi di 4-5.000 unità vendute e il 60% di tutti gli Apple Watch appartiene alla gamma Sport, la più economica con prezzi a partire da 349 dollari (in Italia sono invece 419 euro). Il costosissimo e proibitivo Watch Edition, i cui prezzi vanno dai 10.000 ai 17.000 dollari, avrebbe infine venduto non più di 2.000 esemplari dalla sua uscita sempre per quanto riguarda il mercato USA.

Apple dal canto suo non ha ancora rivelato pubblicamente le cifre di vendita di Apple Watch, e quindi non ha rilasciato dichiarazioni sulle stime che girano in rete.

Potrebbero interessarti

Solar Impulse 2, con il sole in poppa 5 giorni di volo no stop

Solar Impulse 2 ha volato senza sosta da Nagoya alle Hawaii: 5…

Sicilia, il car sharing Enjoy sbarca a Catania

Arriva anche in Sicilia, esattamente a Catania, il car sharing di Enjoy.…