Bob Dylan, un premio Nobel che copia un discorso?

Siamo pronti a metterci la mano sul fuoco: gli accademici che hanno deciso di assegnare il premio Nobel a Bob Dylan non si saranno mai in vita loro pentiti di una scelta più di quella fatta proprio per questo riconoscimento.

Non che il musicista ed eclettico artista non se lo meriti, sia chiaro, ma dal primo momento nulla è filato liscio, e le polemiche hanno occultato tutta la portata di un evento storico come quello di assegnare un riconoscimento per la letteratura a un musicista.

Dylan non è andato a ritirare il premio, non ha mai espresso troppo apprezzamento, e quando si è deciso ad inviare il discorso di accettazione, unico modo per poter accedere al sostanzioso premio in denaro, pare che lo abbia copiato. Possibile?

Un discorso che il Segretario permanente del Nobel, Sara Danius, aveva trovato «straordinario e, come ci si poteva aspettare, eloquente», eppure a quanto pare non è tutta farina del suo sacco, anzi.

Le accuse sono state avanzate dalla rivista americana Slate dopo che una delle sue giornaliste ha analizzato le parole usate dal cantante nel discorso per descrivere il romanzo ‘Moby Dick’, un punto di riferimento per Dylan.

La giornalista Andrea Pitzer si è accorta che molte frasi usate da Dylan non fanno parte del romanzo, ma sono molto simili alla sinossi dell’opera che appare sul sito Sparknotes, che offre agli studenti spiegazioni e riassunti di numerosi libri.

La puntigliosa analisi della Pitzer avrebbe dimostrato che delle 78 frasi usate da Bob Dylan per descrivere “Moby Dick” più di una dozzina sarebbero presenti o appaiono in forma molto simile sul portale.

La cosa ha creato non poco scandalo se non altro perché parliamo di un premio Nobel proprio per la letteratura, e scoprire che il discorso di accettazione è stato copiato da qualcun altro, di certo non è edificante.

Next Post

Rocco Siffredi? un vecchietto per Efe Bal

Il ritorno al mondo dell’hard è ormai cosa vecchia per Rocco Siffredi, l’anno sabbatico dell’attore è un lontano ricordo, proprio in questo periodo invece lo stesso Siffredi ha scoperto una nuova attrice, si tratta infatti di Malena che è stata “iniziata” al mondo delle luci rosse, ma qualcuno ha storto […]