Bologna capitale europea delle previsioni meteo?

Eleonora Gitto

Bologna capitale europea delle previsioni meteo?

Il governo italiano ha preso la decisione di candidare il capoluogo dell’Emilia a ospitare il Centro Europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine.

La location individuata è quella del Tecnopolo.

Attualmente la sede è a Reading, in Inghilterra. In un comunicato si legge: “La scelta è avallata da importanti istituzioni italiane e agenzie coinvolte nelle previsioni meteorologiche, nelle simulazioni e previsioni climatiche, nel monitoraggio e nella salvaguardia ambientale, nella ricerca e nei servizi per la protezione civile”.

“E’ prevista la realizzazione di un data center, una sede moderna ed efficiente dal punto di vista energetico in grado di ospitare i supercomputer con attrezzature connesse, con infrastrutture logistiche di alto livello”.

Il progetto dovrebbe essere ospitato nell’area della Manifattura Tabacchi, di proprietà della Regione Emilia Romagna.

Qui insiste un edificio in ristrutturazione, la cui destinazione è proprio quella di ospitare enti e organismi per la ricerca e l’innovazione. Particolarmente adatto allo scopo, quindi.

L’area è di circa novemila metri quadri, ma potrà essere eventualmente ampliata di altri seimila, qualora se ne manifestasse l’esigenza.

Ora sarà il Centro Europeo per le Previsioni a decidere il prossimo mese di febbraio.

Next Post

Simona Vinci si è aggiudicata il Premio Campiello 2016

Nelle stesse ore in cui è stata incoronata la ragazza più bella del nostro belpaese, un’altra donna è stata invece incoronata per la sua penna, il suo modo di scrivere, di raccontare mondi e scenari, di far vivere con vibrante potenza la pagina bianca. Simona Vinci, con La prima verità (Einaudi), si […]