Bologna, multe autovelox solo a chi sta sotto i 60 Km orari

Eleonora Gitto

Multe autovelox: a Bologna le fanno soprattutto a chi sta sotto i 60 Km orari.

Si conferma pure a Bologna quello che succede in giro per tutta Italia, cioè che la maggioranza delle infrazioni per velocità rilevate dagli autovelox, sono quelle che scattano per superamento di poco o pochissimo dei limiti consentiti.

Circa un mese fa l’Assessore al Traffico della città, Irene Priolo, aveva dichiarato con enfasi: “Il numero elevato di multe, soprattutto su Via Stalingrado, avvalora l’eccesso di velocità in quel contesto”.

Ma se si vanno a vedere i dati, si scopre che, a fronte del divieto di andare oltre i 50 Km orari, la maggioranza dei trasgressori non arriva nemmeno ai 60 chilometri orari.

Magari, chissà, forse il divieto di 50 chilometri orari è veramente eccessivo.

D’altro canto, si sa perfettamente che le casse comunali si rimpinguano in maniera consistente con questi sistemi.

I dati sugli autovelox in Via Stalingrado e Viale Panzacchi parlano chiaro: nel periodo fra il 28 novembre 2016 e l’1 gennaio 2017, su 5281 multe, ben 4128 sono state elevate per eccessi di velocità addirittura inferiori ai 10 chilometri orari.

Sostanzialmente 4 autovetture su 5. La qual cosa dà da pensare.

Next Post

Spac3, l’app di Nespoli per una visione artistica della Terra

Con l’app Spac3 le foto dell’astronauta Paolo Nespoli saranno fuse con quelle riprese sulla Terra per una visione artistica del nostro Pianeta. Paolo Nespoli, l’astronauta italiano, a Maggio se ne andrà sulla ISS, la International Space Station, per ben sei mesi. Girare intorno alla Terra a quella velocità tutti i […]
Spac3, l’app di Nespoli per una visione artistica della Terra