Spac3, l’app di Nespoli per una visione artistica della Terra

Eleonora Gitto

Con l’app Spac3 le foto dell’astronauta Paolo Nespoli saranno fuse con quelle riprese sulla Terra per una visione artistica del nostro Pianeta.

Paolo Nespoli, l’astronauta italiano, a Maggio se ne andrà sulla ISS, la International Space Station, per ben sei mesi.

Girare intorno alla Terra a quella velocità tutti i giorni in spazi comunque abbastanza angusti e per periodo così lunghi, non è cosa facile.

Ma ogni giorno, settimana, mese passato lassù, esperimenti scientifici a parte, serve per preparare l’uomo a nuove e più importanti missioni per posti immensamente più lontani e per periodi anche più lunghi.

Come l’idea di andare su Marte, per esempio; che non è più solo una lontana prospettiva, ma semplicemente un progetto.

Ma Nespoli porta anche con sé un’altra piccola grande idea, dall’innegabile senso artistico.

Con l’applicazione per Android e iOs Spac3, sarà possibile sovrapporre alle foto da lui fatte dalla Stazione ISS della Terra, le foto riprese invece sulla Terra, su specifici argomenti, come la salute, la vita sulla Terra, le città sostenibili.

L’applicazione è scaricabile gratuitamente. L’applicazione è stata presentata in anteprima al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, ed è stata realizzata in collaborazione da Esa, Asi, Città dell’Arte, Fonazione Pistoletto e Ram Radioartemobile.

Next Post

Che Dio ci aiuti 4 Bull anticipazioni 19 febbraio 2017

Anticipazioni della serie tv Che Dio ci aiuti 4 in onda su Rai 1 con una bravissima Elena Sofia Ricci nei panni di Suor Angela e un telefilm che è alla sua prima stagione, Bull in onda sempre sulla Rai ma alle 21:45, dopo un altro telefilm di successo, NCIS: unità […]