Bruce Springsteen, negli Usa un concerto di 4 ore piene

Eleonora Gitto

Quattro ore intere di concerto per Bruce Springsteen negli Usa.

E’ vero, ha detto che era seriamente depresso, che ha provato a curarsi, che se l’è vista brutta. Ma sembra che poi, col tempo, le cose siano discretamente migliorate.

Se il mitico Bruce riesce a tenere sul palco i suoi musicisti per quattro ore, vuol dire che lui sta bene e rischia però di fare ammalare tutti gli altri.

Perché suonare non è solo un fatto di preparazione, è anche esercizio, e spesso esercizio fisico.

La E Street Band è così riuscita nel record di suonare per 4 ore al MetLife Stadium nel New Jersey.

Il tutto è avvenuto il 30 agosto,  di fronte agli occhi incantati di un pubblico giubilante.

In carriera, il buon Bruce aveva un precedente assoluto: nel 2012 a Helsinki, si era esibito per 4 ore e 7 minuti.

E sempre negli Usa, a Philadelfia, il 7 settembre di quest’anno ha registrato 4 ore e 4 minuti.

Sebbene abbia 66 anni, questo maratoneta della musica non finisce di stupire.

E noi di conseguenza lo staremo ad ascoltare, perché evidentemente ha ancora molto da dire.

Next Post

Karina Cascella attacca pesantemente Giulia Salemi

Facciamo tanto i liberali e le femministe, eppure siamo costantemente pronti a puntare il dito contro chi non rispetta quei canoni che noi abbiamo definito giusti. Ne è la prova Giulia Salemi, modella che all’ultima Mostra del Cinema di Venezia ha “osato” sfoggiare un vestito molto provocando, scivolando su uno […]
Karina Cascella attacca pesantemente Giulia Salemi