Cina: Donna dopo incidente scopre che era un uomo

Redazione

E’ stato un banale incidente ha fare luce su alcuni aspetti molto singolari di una donna residente in Cina

Donna dopo incidente scopre che era un uomo

Una donna di origini cinesi, è stata ricoverata in ospedale con una distorsione alla caviglia e in seguito ha scoperto di essere un uomo. Lo riporta l’edizione locale del Global Times.

Secondo il quotidiano, la venticinquenne residente nella provincia orientale della RPC di nome Pingping non aveva il ciclo e non riusciva a rimanere incinta.

Dopo l’esame, è stato scoperto che non aveva utero e ovaie e gli organi genitali femminili erano completamente sottosviluppati.

Inoltre, la donna aveva un cromosoma Y maschile, il che significa che geneticamente era maschio. Allo stesso tempo, i medici non sono riusciti a trovare genitali maschili nascosti nel suo corpo, gli esperti hanno suggerito che fossero “degradati“.

Inoltre, a Pimping è stata diagnosticata una malattia congenita, probabilmente causata da matrimoni strettamente correlati nella sua famiglia.

Next Post

Alcol, aumenta il rischio di emorragia cerebrale

Bere fino a quattro bicchieri di alcol al giorno aumenta di cinque volte il rischio di emorragia cerebrale. Chiunque beva grandi quantità di alcol ha un rischio notevolmente maggiore di soffrire di emorragia cerebrale, la forma più mortale di ictus. Risulta da una nuova dissertazione dell’Università di Umeå. Quattro bicchieri […]
Alcol aumenta il rischio di emorragia cerebrale