Come stare al caldo in una casa senza riscaldamenti

Redazione

Ci sono alcuni piccoli trucchi e consigli da seguire per cercare di stare al caldo anche in un appartamento dove non è presente riscaldamento.

Se non si è provvisti di riscaldamenti e termosifoni, è possibile comunque cercare di stare al caldo, soprattutto in questo periodo, nel quale sembra in arrivo il “vero” freddo.

Come stare al caldo in una casa senza riscaldamenti
foto@Pixabay

Come riscaldarsi nell’appartamento

Una diminuzione della temperatura corporea è molto pericolosa, quindi è necessario riscaldarsi anche in assenza di riscaldamento. I seguenti passaggi ti aiuteranno a tenerti al caldo:

  • Abbigliamento a strati . Usa strati nei tuoi vestiti, indossa biancheria intima termica: questo manterrà il tuo corpo caldo e assorbirà l’umidità in eccesso. Dall’alto, indossa una giacca di pile, un maglione caldo. Puoi anche coprirti con un caldo piumone o usare un sacco a pelo turistico.
  • Tieni i piedi al caldo . Indossa più paia di calzini normali o usa quelli più caldi che hai. Assicurati che gli elastici non premano, poiché ciò interrompe la circolazione sanguigna e le gambe si congelano più velocemente.
  • Cibo e Bevande . Cerca di mangiare cibi caldi e di bere bevande calde. I thermos ad esempio possono aiutarti.
  • Borsa di acqua calda: ti aiuterà a riscaldarti rapidamente.
  • Muoversi il più possibile. Prova a muoverti di più: aiuta a riscaldarsi. Puoi fare le faccende domestiche, pulire o puoi fare un piccolo riscaldamento ogni mezz’ora o un’ora: questo migliorerà la circolazione sanguigna e ti terrà al caldo.
Next Post

Quante volte siamo andati sulla Luna, le reali missioni

Anche se ad oggi gli scettici sono in aumento, la storia dice che l’uomo è stato sulla Luna un totale di sei volte. La prima missione umana sulla Luna è stata la missione Apollo 11, lanciata il 16 luglio 1969. Il comandante della missione, Neil Armstrong, è diventato il primo […]
Quante volte siamo andati sulla Luna le reali missioni