Condivide video scherzoso sui social, la gente è terrorizzata

Redazione

Chloe Hartley ha rivisto la clip per rendersi conto di un’ombra nera spettrale muoversi giù per le scale sullo sfondo del suo video mentre era intenta a ballare per pubblicare il risultato sul famoso social TikTok.

La ragazza è rimasta pietrificata dopo aver catturato qualcosa di “sinistro” segnalato nel suo video di danza.

foto@TikTok

Chloe Hartley ha suscitato una discussione online dopo aver pubblicato la clip su TikTok che, sostiene, mostrava una “presenza” che appariva dietro di lei.

Il filmato virale, che ha accumulato 17,5 milioni di visualizzazioni, mostra la 22enne che balla in salotto su un remix della canzone di Britney Spear Toxic.

Mentre oscilla le braccia in aria e sincronizza le labbra con il testo della canzone, si vede un’ombra nera che si muove giù per le scale sullo sfondo.

Chloe ha scritto nella clip che “non avevo la minima idea di cosa stesse accadendo, ma guarda dietro di me sulle scale“.

Ha anche aggiunto: “Sono a casa da sola“.

Gli spettatori sono rimasti spaventati quando hanno visto il movimento inquietante nella casa.

Uno ha detto: “Nessuno stava sicuramente scendendo le scale“.

Beh, a quanto pare non sei più a casa da solo amore“, ha scritto un altro.

Ma alcuni hanno suggerito che fosse un effetto luminoso quando ha mosso le mani.

È letteralmente solo un cambiamento leggero perché hai mosso le mani“, ha spiegato uno spettatore. “La stessa cosa è successa pochi istanti prima ma non è stata così intensa. Non preoccuparti.

@chlohartx

##fyp ##ghost ##scary

♬ Shaxicula (Toxic x Love Shack x Dragula) – DJ Cummerbund

Un altro ha aggiunto: “Sicuramente le ombre che sta proiettando. Si proiettano sulle scale solo quando lei agita le braccia.

Chloe ha fornito un aggiornamento in un altro video e ha chiarito che questa non è la prima volta che accade qualcosa di spettrale in casa.

Ha detto che sua nipote è venuta a casa sua una volta e ha gridato verso il corridoio.

Sono tutti seduti in soggiorno e lei ha gridato ‘No, non voglio giocare con te. No, mamma per favore, non farmi giocare‘.

Next Post

Coronavirus: Ceppi mutati segnalati in tutto il mondo

La maggior parte delle mutazioni ha un impatto minimo, ma ogni tanto un virus muta in un modo da riuscire a sopravvivere e riprodursi. Tutti i virus mutano naturalmente nel tempo e il Covid-19 non fa eccezione. Da quando il coronavirus è stato identificato per la prima volta un anno fa, sono emerse migliaia […]
Coronavirus Ceppi mutati segnalati in tutto il mondo