Coniglio, diventa tra i primi tre animali domestici

Redazione

Il coniglio sta diventando sempre più un componente delle famiglie degli italiani e non solo, insieme a cani e gatti si trova ai primi posti per preferenze.

Coniglio diventa tra i primi tre animali domestici
foto@Pixabay

Quando si pensa agli animali da compagnia, quelli che teniamo in casa e trattiamo come componenti della nostra famiglia, il pensiero va in primis a cani e gatti, ma in realtà sono tante le specie di animali che affollano le nostre abitazioni.

Dal “classico” pesciolino rosso al criceto, passando per pitoni e pappagalli, sta conquistando sempre più simpatie anche il coniglio.

Intelligenti e amanti delle coccole, i conigli sono animali estremamente puliti, quindi è improbabile trovare i loro bisognini in giro per la casa, ma allo stesso tempo bisogna dedicargli molto tempo.

I conigli sono infatti molto socievoli e non amano affatto stare rinchiusi in gabbia: al contrario, amano esplorare tutti i luoghi e soprattutto essere al centro dell’attenzione dei propri padroni.

I conigli si nutrono principalmente di fieno fresco, che li aiuta a regolare il loro transito intestinale ma anche di erba medica, poiché contiene proteine e zuccheri necessari per il loro sviluppo.

Attenzione solo alle loro scorribande per casa, rosicchiano qualsiasi cosa che si trovano dinanzi, rischiando quindi di rovinare mobili e suppellettili, ma anche di ingerire cose nocive.

Infine mettere in preventivo continue spese veterinarie: questi animaletti hanno infatti bisogno di cure costanti e di vaccini semestrali.

Next Post

In bocca al lupo: mai rispondere “crepi”

Quante volte ci siamo sentiti augurare, o al contrario abbiamo augurato, “in bocca al lupo”? Tante, tantissime: sono le più svariate le circostanze in cui si ha bisogno di sostegno, conforto, ed anche un pizzico di fortuna, ed è proprio in questo frangente che si usa la celeberrima frase. Tantissime […]
In bocca al lupo mai rispondere crepi