Da settembre sciopero del Cup del Lazio

Se questa è stata un’estate calda, si prospetta un autunno ancora più scottante e stavolta non parliamo delle temperature, ma degli scontri che si preparano per il prossimo settembre.

I comitati dei lavoratori dei centri unici di prestazioni sanitarie (Cup) hanno infatti annunciato lo sciopero ad oltranza del personale a partire dall’8 settembre prossimo: «otto settembre, scatta lo sciopero ad oltranza del personale dei servizi di sportello per l’accesso alle prestazioni sanitarie ambulatoriali nelle ASL e negli Ospedali pubblici del Lazio: oltre 3.000 operatori e cittadini con una petizione chiedono a Zingaretti e Cantone l’annullamento della gara d’appalto per i Cup delle Asl e delle AO della Regione», fanno sapere in una nota ufficiale.

A rischio quindi ci sono i posti di lavoro di 300 operatori che non sono stati in alcun modo tutelati nel bando, senza contare, tra l’altro, che la stessa gara era stata già annullata una volta per le infiltrazioni di esponenti rientrati nell’inchiesta “Mafia Capitale” e che il nuovo bando è stato predisposto dagli stessi uffici collusi con l’inchiesta.

Next Post

Festa del Gelato in occasione del Ferragosto celebrato all’Expo di Milano

La giornata di ferragosto è una delle festività più attese da grandi e piccini: in molti preferiscono passarla al mare, ma per i golosi quest’anno c’è una grandiosa opportunità, offerta direttamente dall’Expo di Milano. Quest’anno infatti all’esposizione di Milano a Ferragosto è andata in scena la festa del Gelato: la […]