Apple, mancherebbe poco all’auto che si guida da sola

Finora sembravano solo voci, false indiscrezioni lanciate da vari siti soltanto perché il progetto di Google è invece in fase già avanzatissima, ma ora arriva la conferma: anche Apple molto presto produrrà la sua iCar.

Secondo indiscrezioni riportate dal Guardian, i lavori di Cupertino sulla vettura che si guida da sola sarebbe molto più avanti di quanto si pensasse.  Apple sembra, dunque, persino voler sorpassare Google in quella che ormai è diventata una vera e propria battaglia tra colossi della tecnologia nel mondo automotive.

Ma da cosa si è dedotto che il progetto sia in fase avanzata? In primis pare che l’azienda abbia manifestato il suo interesse ad utilizzare la GoMentum Station in California per effettuare questi test. GoMentum è un-ex base navale che da qualche anno è stata trasformata in un luogo di prova per le automobili di nuova produzione.

Anche il responsabile della GoMentum Station Randy Iwasaki ha confermato che Apple è interessata ad utilizzare l’impianto, senza però specificarne i motivi.

Che addirittura la iCar di Apple possa essere commercializzata prima della Google Car che già sta sfrecciando in fase di test per le strade californiane?

Next Post

Da settembre sciopero del Cup del Lazio

Se questa è stata un’estate calda, si prospetta un autunno ancora più scottante e stavolta non parliamo delle temperature, ma degli scontri che si preparano per il prossimo settembre. I comitati dei lavoratori dei centri unici di prestazioni sanitarie (Cup) hanno infatti annunciato lo sciopero ad oltranza del personale a […]