Depilazione definitiva: conviene e come funziona

Depilazione definitiva, se ne parla tanto ma davvero conviene e come funziona?

Se il Creatore o chi per lui ha deciso di creare anche i peli, una ragione ci sarà pur stata. Se possediamo gli occhi, il cervello, il naso, pure. I peli hanno una loro funzione nel panorama fisiologico dell’essere umano; ce l’hanno avuta probabilmente di più nel passato, ma ce l’hanno tuttora, tanto è vero che esistono e resistono.

Ma, a parte la ben nota massima donna baffuta sempre piaciuta, tendiamo a volte a essere nemici di una sana e abbondante peluria. Più le donne, a dire il vero, e questo è comprensibile; un po’ meno comprensibile nei maschi. C’è chi preferisce il corpo intonso, intatto, nudo e liscio, alieno da presunte imperfezioni, levigato come una palla da biliardo, magari perché si associa all’assenza dei peli il concetto di purezza.

C’è pure chi ritiene una donna o un uomo privo di peluria o quasi, sessualmente più appetibile. Ma c’è pure chi ritiene che una folta peluria sia non solo preferibile, ma addirittura stimolante. Il dibattito è aperto sulla peluria di lui e di lei dalle parti del pube. Se non proprio fiumi, torrenti di inchiostro sono stati scritti su questo: intorno ai genitali devono esserci i peli? A parte la loro funzione più o meno protettiva, è esteticamente accettabile la presenza, magari sovrabbondante, del pelo da quelle parti?

[amazon_link asins=’B00H9YL8E2,B00T2XX7CO,B06WD37ZSP’ template=’ProductCarousel’ store=’veb.it-21′ marketplace=’IT’ link_id=’9aba48e8-1bff-11e8-9366-457b970641de’]

La vexata quaestio rischia di finire sui trattati di medicina, di estetica o magari di antropologia culturale. Chissà. Noi siamo per un ponderato equilibrio fra l’estetica e la presenza dei peli, fra l’essere e la fisiologia del corpo, lasciando scorrere la naturalità, sapendo che le forzature raramente fanno bene, e prima o poi qualche controindicazione di rilievo viene sempre fuori. Si può essere belli con i peli, senza peli, e anche con una presenza moderata di peli sul corpo.

Certo, poi bisogna vedere in quale parte del corpo e in che quantità. E qui entrano in campo comunque le tecniche che servono a ridurre la massa pelosa, in special modo le tecniche che consentono la definiva, o quasi, depilazione. Ne esistono un paio particolarmente conosciute e praticate. Vediamo vantaggi e svantaggi di queste tecniche cosiddette di depilazione definitiva.

Depilazione definitiva: conviene e come funziona

Depilazione definitiva conviene e come funziona

C’è la tecnica della depilazione laser, con l’utilizzazione frequente dei depilatori laser a diodi. Per avere dei buoni risultati, bisogna fare almeno tre o quattro sedute; ma non raramente si arriva anche a dieci. Dipende naturalmente dalla quantità di peli da rimuovere e dalla facilità di rimozione degli stessi, la quale non è la medesima per ciascuna persona. Normalmente i depilatori laser sono più adatti per alcune parti del corpo come le braccia, le gambe, la schiena, la barba, le ascelle, l’inguine.

Esistono poi i depilatori a luce pulsata, mediante i quali viene generato un fascio di luce intermittente molto intenso. Per depilare del tutto una zona, ci vogliono mediamente dalle quattro alle sei sedute. A detta di molti, la tecnica della luce pulsata è più precisa ed efficace, dal momento che interviene direttamente sul bulbo pilifero, eliminandolo alla radice.

[amazon_link asins=’B01N2990FJ,B006J1S98Y,B073VGHZWJ’ template=’ProductCarousel’ store=’veb.it-21′ marketplace=’IT’ link_id=’f7a48f2f-1bfe-11e8-9d23-8dc8b8e7e948′]

La luce pulsata è mirata solitamente a zone più delicate, come il viso, il naso, il mento, il seno, i baffi. I costi variano molto, sia per l’una che per l’altra tecnica, in funzione delle zone trattate, della delicatezza dell’intervento e dell’ampiezza del medesimo. Si va da poche decine di euro a seduta a trecento/quattrocento euro dei casi più delicati.

Fra un po’ ci prepariamo per andare al mare, e il nostro corpo abbisogna di una certa preparazione estetica. Dimagrimento, abbronzatura, depilazione. Tranne forse l’abbronzatura (la cosa più facile), il dimagrimento e la depilazione richiedono più impegno e soldi. Siamo disposti al sacrificio di tempo e a spendere? A voi la risposta, sapendo che di centri estetici ormai ne esistono un’infinità in ogni dove: basta saper scegliere.

Redazione

La redazione di veb.it si occupa di fornire agli utenti delle news sempre aggiornate, dal gossip al mondo tech, passando per la cronaca e le notizie di salute. I contenuti scritti da più autori contemporaneamente vengono pubblicati su Veb.it a firma della redazione.

Potrebbero interessarti

Bimbo gravemente allergico salvato col lavaggio del sangue

E’ la prima volta che un trattamento del genere viene praticato al…

LMA, l’Aifa approva l’uso del farmaco Vidaza

La leucemia mieloide acuta (LMA), nota anche come leucemia non linfocitica acuta, è una neoplasia della linea…

Sessualità, gli uomini non riescono più a fare la prima mossa

Italia patria di maschi focosi, abituati a condurre soprattutto per quanto riguarda…

Shock anafilattico per un assorbente, modella perde una gamba

Si può perdere un arto e addirittura rischiare di perdere la propria…