Domenica Live, la verità di Sylvie Lubamba

Nella casa del Grande Fratello Vip Antonella Elia è sicuramente tra le protagoniste indiscusse: la showgirl si è infatti notare per aver litigato praticamente con tutti i concorrenti in casa, ma anche per la sua storia d’amore con Pietro Delle Piane, nome d’arte di Pietro Le Piane.  

I due, quando sono stati fatti incontrare a favor di telecamera, si sono fatti travolgere dalla passione, ma fin dall’inizio sono anche iniziate a circolare pesanti accuse e illazioni su di lui, che a quanto pare non sarebbe così limpido e cristallino nel rapporto con la Elia.

Nell’ultima puntata di Domenica Live è inoltre arrivata un’altra accusa pesantissima da Sylvie Lubamba.

La Lubamba ha dichiarato di avere avuto una relazione con Delle Piane, da lei accusato di violenze:

“Io non ho mentito, lui parla sapendo di mentire. Il signor Le Piane mi ha messo le mani addosso in un paio di occasioni. La prima volta, mi ha tirato una forte sberla, procurandomi un gonfiore tra il labbro superiore e il naso. Io condivisi questo momento molto brutto con due amici in comune che mi hanno creduta e che mi hanno anche detto che non ero la prima a subire episodi di violenza da parte di Pietro.

Domenica Live la verita di Sylvie Lubamba

È successo durante una lite. Mi ha tirato la sberla a casa sua a Roma. Io non sono uscita da casa sua per due-tre giorni, perché mi sentivo a disagio. nel frattempo lui mi ha curata, mi ha chiesto scusa ed era sinceramente pentito. Io ho pensato a un episodio isolato e l’ho perdonato.

Poi, purtroppo, è successo una seconda volta, a Caserta, l’ho portato a una festa di compleanno di un mio amico imprenditore che, non so se a torto o a ragione, nel salutarmi mi ha dato un veloce bacio a stampo. Pietro l’ha presa come una mancanza di rispetto e sono volati schiaffi e botte. Nel tragitto dalla location della festa fino all’albergo, camminavamo a piedi, mi ha menata più volte dicendomi:

Non permetterti di fargli fare queste figuracce”. Io gli ho chiesto scusa, mi sono presa le botte e lui si è scusato ulteriormente, con gli occhi lucidi. Anche in quell’occasione, ho sorvolato. Poi non è più successo“.

In collegamento con lo studio di “Live non è la D’Urso”, Pietro però respinge tutte le accuse dicendo che su queste ne parlerà nelle sedi opportune.

Next Post

Brett Singh, il medico diventato leggenda che combatte il coronavirus

Un medico del KwaZulu-Natal è in prima linea nella nuova task force anti-epidemia di coronavirus nella città di Wenzhou, in Cina, nella speranza di salvare quante più vite possibile. Sebbene i decessi globali e le infezioni quotidiane siano state fino ad ora in aumento, il dott. Brett Singh, di Howick, […]